Apri il menu principale
Genil
Nacimiento del Genil.JPG
Le sorgenti del Genil, nella Sierra Nevada
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomeAndalusia Andalusia
Lunghezza358 km
Portata media9,29 m³/s(a Écija)[1]
Bacino idrografico8 278 km²
Altitudine sorgente1 846 m s.l.m.
NasceLaguna de la Mosca, Mulhacén
AffluentiDarro, Dílar, Cubillas, Cacín, Río de las Yeguas, Río Blanco
SfociaGuadalquivir a Palma del Río
Mappa del fiume

Il Genil (Singilis in età romana) è un fiume spagnolo, principale affluente del fiume Guadalquivir, in Andalusia. Il Genil nasce dalle montagne della Sierra Nevada, a nord del suo picco più alto (Mulhacén). Il Genil scorre lungo le città di Granada, Loja, Puente Genil e Écija. Confluisce nel Guadalquivir vicino a Palma del Río.

Il fiume nasce nella provincia di Granada, attraversando i comuni di Güéjar Sierra, Pinos Genil, Cenes de la Vega, Granada, Vegas del Genil, Santa Fe, Chauchina, Fuente Vaqueros, Láchar, Pinos Puente, Moraleda de Zafayona, Íllora, Villanueva Mesía, Huétor-Tájar, Salar, Loja e Algarinejo. Entra poi in provincia di Cordova, attraversando i comuni di Iznájar e Rute. Segna per un tratto il confine tra questa provincia e quella di Malaga, attraversando i comuni in di Cuevas de San Marcos (MA), Encinas Reales (CO), Cuevas Bajas (MA), Benamejí (CO), Palenciana (CO), Lucena (CO) e Alameda (MA). Scorre poi a cavallo delle province di Cordova e Siviglia, interessando i comuni di Badolatosa (SE), Aguilar de la Frontera (CO), Puente Genil (CO), Santaella (CO), Estepa (SE), Herrera (SE), Écija (SE) e Palma del Río (CO), dove confluisce nel Guadalquivir.

Schema del corso del fiumeModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315526283 · WorldCat Identities (EN315526283
  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna