Apri il menu principale

George Moscone

politico statunitense
George Richard Moscone

37º sindaco di San Francisco
Durata mandato 8 gennaio 1976 - 27 novembre 1978
Predecessore Joseph Alioto
Successore Dianne Feinstein

Dati generali
Partito politico Democratico

George Richard Moscone (San Francisco, 24 novembre 1929San Francisco, 27 novembre 1978) è stato un politico statunitense di origini italiane.

Ricoprì la carica di sindaco di San Francisco, California, dal gennaio 1976 fino al suo assassinio, nel 1978, avvenuto per mano dell'ex consigliere comunale Dan White, contemporaneo a quello del consigliere comunale e attivista gay Harvey Milk.

BiografiaModifica

Origini e formazioneModifica

Moscone nacque a San Francisco. Suo padre, George Joseph Moscone, era una guardia carceraria nel carcere di San Quintino, mentre sua madre, Lena, era una casalinga. Frequentò la St. Brigid's ed in seguito il St. Ignatius College Preparatory, dove diventò un campione di basket. Dopo di che, frequentò la University of the Pacific, dove fece amicizia con John L. Burton, il quale, più avanti, diventò un membro della Camera dei Rappresentanti americana. Si laureò in legge all Hastings College of the Law e nel 1954 incontrò e sposò Gina Bondanza.

L'ingresso in politicaModifica

Il fratello di John Burton, membro del Parlamento californiano, convinse Moscone a candidarsi per un seggio in quello stesso Parlamento nel 1960, tra le file del Partito democratico. Nonostante la sconfitta, Moscone si assicurò un posto nel consiglio comunale della città di San Francisco nel 1963, all'interno del quale si distinse per le sue battaglie in difesa dei poveri e delle minoranze etniche. Nel 1966, Moscone fu eletto al Senato della California, in rappresentanza del decimo distretto della Contea di San Francisco e, poco dopo, fu nominato dal suo partito leader della maggioranza.

L'attentato e la morteModifica

 
Tomba di George Moscone e della madre Lena

Il sindaco Moscone fu ucciso da Dan White il 27 novembre 1978, in un assassinio in cui perse la vita anche il consigliere e attivista gay Harvey Milk.

Influenza nella cultura di massaModifica

Il sindaco Moscone è interpretato nel film Milk del 2008 dall'attore Victor Garber.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN70308271 · ISNI (EN0000 0000 2366 5663 · LCCN (ENn83158275 · WorldCat Identities (ENn83-158275