Giordano Vini S.p.A
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1900 a Diano d'Alba
Fondata daFerdinando Giordano
Sede principaleDiano d'Alba
SettoreAlimentare
Prodotti
  • vino
  • spumanti
  • grappe
  • alimentari
Slogan«I sapori delle antiche tradizioni»
Sito webwww.giordanovini.it

Giordano Vini S.p.A. è un'azienda italiana specializzata nella produzione e vendita per corrispondenza di vini e specialità alimentari. Fondata nel 1900 da Ferdinando Giordano[1], l'azienda ha sede a Valle Talloria, frazione di Diano d'Alba, in provincia di Cuneo. Attualmente commercializza i propri prodotti in Italia e all'estero, principalmente con il canale diretto ma anche attraverso operatori professionali.[2]

StoriaModifica

L'azienda fu fondata nel 1900 e fu interessata da un ampliamento a partire dagli anni '30. Nel 1956 iniziò a vendere direttamente ai privati. Un ulteriore ampliamento si ebbe dai primi anni ’80 con l'acquisto di nuove strutture. Negli anni '90 iniziò la vendita diretta anche in Germania e negli anni 2000 in Gran Bretagna, Paesi Bassi, Austria.[3] Sempre in quel periodo diventò la prima ditta a vendere vino italiano in America e a fine 2010 chiuse con un fatturato di 124 milioni di euro[4]. La società è parte del Gruppo Italian Wine Brands S.p.A. che dal 2015 è quotato alla Borsa Italiana (BIT:IWB).[5]

ProduzioneModifica

La produzione avviene nella sede aziendale in in Valle Talloria di Diano d'Alba, all'interno del paesaggio vitivinicolo del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato. Le strutture produttive comprendono più di 2 000 tra botti e barriques e 400 serbatoi in acciaio inox, per oltre 200 000 ettolitri di capacità di stoccaggio. L'azienda vinifica ogni anno circa 80 000 quintali di uve. I controlli sulla qualità dei vini vengono effettuati nei laboratori in Piemonte e in Puglia. L'azienda ha introdotto la tecnica della microfiltrazione tangenziale che consente di garantire limpidezza e stabilità microbiologica del vino e ha sviluppato l'elettrodialisi per la stabilizzazione del vino. Il polo logistico è situato a Marene e comprende un magazzino automatizzato di 37 000 metri quadrati coperti su un totale di 86 000 metri quadrati, sottoposto a temperatura controllata. Giordano Vini produce e vende ogni anno 25 milioni di bottiglie[6] e serve oltre tre milioni di clienti in Italia, in buona parte dell'Europa e negli Stati Uniti.

Procedimenti giudiziariModifica

Nel settembre 2010 l'azienda è stata condannata dall'Antitrust per pubblicità ingannevole[7][8] nei suoi metodi di vendita. La condanna è in merito alla pubblicità svolta dall'azienda dal 2008. La sanzione complessiva è di 250.000 euro.[9]

Concorsi e riconoscimentiModifica

Di seguito elencati i alcuni concorsi a cui la Giordano Vini ha preso parte:

NoteModifica

  1. ^ Giordano[collegamento interrotto] su images.cn.camcom.gov.it
  2. ^ Il CRM di Giordano Vini: strumento vincente anche grazie a Uniserv su uniserv.com
  3. ^ Visita alla "Giordano Vini S.p.A" su comune.cherasco.cn.it
  4. ^ I numeri del vino su inumeridelvino.it
  5. ^ https://www.google.com/finance?cid=145821967725979
  6. ^ A ritmo di export, su adrianomoraglio.blog.ilsole24ore.com. URL consultato il 20 maggio 2017.
  7. ^ La pubblicità dei vini Giordano è scorretta. L'Antitrust sanziona con 250.000 € di multa | Il Fatto Alimentare
  8. ^ Copia archiviata (PDF), su agcm.it. URL consultato il 10 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  9. ^ Vendite promozionali scorrette: il caso Giordano vini[collegamento interrotto] su assoutenti.it
  10. ^ Decanter World Wine Awards 2008[collegamento interrotto] su winetaste.it
  11. ^ International Wine Contest 2009 su monde-selection.com
  12. ^ International Wine Contest 2010 su monde-selection.com
  13. ^ International Wine Contest 2011 su monde-selection.com
  14. ^ I risultati del 14° Berliner Wein Trophy su vinit.net
  15. ^ Giordano Vini: i vini italiani delle Cantine Giordano premiati in due famosi concorsi internazionali, Berliner Wein Thophy e Vinalies Intern... su comunicati-stampa.ws
  16. ^ a b Giordano Vini ottiene riconoscimenti al Concours International Femmes et Vins du Monde 2011 su informazione.it

Collegamenti esterniModifica