Apri il menu principale

Gian Francesco de' Maineri

pittore italiano
(Reindirizzamento da Giovan Francesco Maineri)

Gian Francesco de' Maineri (Parma, 1460 circa – documentato fino al 1506) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Figlio del pittore Pietro Maineri è documentato a partire dal 1489 presso la corte degli Estensi a Ferrara. È probabile una sua attività di miniatore. È attivo in maniera discontinua a Mantova come pittore dal 1498 per la corte dei Gonzaga dove realizzerà alcuni ritratti andati perduti tra cui quello di Isabella d'Este. Il suo stile molto influenzato dalla pittura ferrarese della fine del XV secolo è molto vicino a quello di Ercole de' Roberti con il quale è stata ipotizzata una possibile collaborazione[1].

Opere principaliModifica

NoteModifica

  1. ^ F. Zeri, E. Gardner, pp. 30-32.

BibliografiaModifica

  • Silla Zamboni, Pittori di Ercole I d'Este: Giovan Francesco Maineri, Lazzaro Grimaldi, Domenico Panetti, Michele Coltellini, Ferrara, Cassa di Risparmio di Ferrara, 1975.
  • Silla Zamboni, Una traccia per Giovan F. M. a Mantova, in Ranieri Varese (a cura di), Cultura figurativa ferrarese tra XV e XVI secolo. In memoria di Giacomo Bargellesi, Venezia, Corbo e Fiore Editori, 1981, pp. 159–165
  • Federico Zeri e Elisabeth E. Gardner, Italian, Painting. A catalogue of the Collection of the Metropolitan Museum of Art. North Italian School, Vicenza, Neri Pozza Editore, 1986.
  • Andrea Bacchi (a cura di), Dipinti ferraresi dalla Collezione Vittorio Cini, Vicenza, Neri Pozza Editore, 1990, p. 43, ISBN 8873050522.
  • Andrea Bacchi, Testa di San Giovanni Battista in Jadranka Bentini (a cura di), La Pinacoteca Nazionale di Ferrara. Catalogo generale, Bologna, Nuova Alfa editoriale, 1992, pp. 280–281, s. n. 312, ISBN 8877792922.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN95810411 · ULAN (EN500020981 · WorldCat Identities (EN95810411
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura