Giovanni Castiglione (1420-1460)

cardinale e vescovo italiano (1420-1460)
Giovanni Castiglione
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coa fam ITA castiglione.jpg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1420 a Milano
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo2 settembre 1444 da papa Eugenio IV
Consacrato vescovoin data sconosciuta
Creato cardinale17 dicembre 1456 da papa Callisto III
Deceduto14 aprile 1460 a Macerata
 

Giovanni Castiglione (Milano, 1420Macerata, 14 aprile 1460) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Milano da una nobile famiglia, figlio di Maffiolo Castiglione e di Angela Lampugnani.

Il 2 settembre 1444 fu nominato vescovo di Coutances. Il 3 ottobre 1453 fu trasferito alla sede di Pavia.

Fu legato papale in Inghilterra ed in Germania per promuovere la crociata contro i Turchi.

Fu creato cardinale presbitero da papa Callisto III nel concistoro del 17 dicembre 1456 e il 9 marzo 1457 ricevette il titolo cardinalizio di San Clemente.

Partecipò al conclave del 1458, che elesse papa Pio II.

Legato a latere nella Marca anconitana, fu abate commendatario del monastero di Sant'Abbondio di Como nel 1458.

Morì a Macerata il 14 aprile 1460 e fu sepolto nella tomba di famiglia a Milano.

Successione apostolicaModifica

La successione apostolica è:

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN171930262 · ISNI (EN0000 0001 2084 5551 · CERL cnp01466996 · GND (DE1012737071 · BNF (FRcb16579394g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nb2011020516