Apri il menu principale

Giovanni Lombardi Stronati (Roma, 18 marzo 1963) è un avvocato inglese, molto attivo sul mercato delle cartolarizzazioni ed esperto del settore finanziario dei non performing loans.

[1]BiografiaModifica

Si laurea nel 1985 in Economia Commercio alla Sapienza con 110 e lode successivamente in legge sempre con 110 e lode. Inizia come tributarista ed esperto di 'merger & acquisitions' presso l'Arthur & Young Consulting, ha collaborato con la cattedra di Diritto Tributario alla Sapienza di Roma ed è stato docente a contratto in Scienza delle Finanze presso l'Università LUISS Guido Carli; ha scritto vari articoli su riviste specializzate in materia tributaria. Nel 1994 fonda a New York la Credit Securitization società attiva nella cartolarizzazione di crediti, soprattutto nei confronti delle pubbliche amministrazioni. Nel 2003 è stato raggiunto da una comunicazione giudiziaria per una vicenda connessa a crediti fiscali acquistati dalla Federconsorzi. L'indagine era del PM Henry John Woodcock, ma il Tribunale di Potenza rilevò l'incompetenza per territorio trasferendo a Roma il fascicolo. L'avvocato Giovanni Lombardi Stronati aveva replicato asserendo la propria estraneità ai fatti contestati. Nel corso del 2010 è stato assolto dal tribunale di Roma con formula piena (perché il fatto non sussiste) da ogni addebito e la sentenza di primo grado non è stata impugnata dalla Procura diventando quindi definitiva.

Dal marzo 2007 al gennaio 2010 è stato Presidente del Siena. Il 15 gennaio 2010 ha venduto il pacchetto azionario del Club senese al suo concittadino Massimo Mezzaroma.

Vive a Londra dal 1994, è cittadino britannico.

NoteModifica

  1. ^ giovanni lombardi stronati, il calcolo della maggiorazione di conguaglio con particolare riferimento alle società fruenti delle agevolazioni per il mezzogiorno, in rivista di diritto finanziario e scienza delle finanze, dicembre 91, N.4/1991.