Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giudicato di Torres.

È incerta l'onomastica dei primi giudici di Torres, il cui regno sorse intorno alla metà del secolo XI, ma si presume che, come negli altri tre giudicati, facessero parte della famiglia dei Lacon-Gunale e Lacon-De Thori, tra loro imparentate. I giudici (o re) che regnarono in Torres (il periodo dei regni è assai approssimativo, per mancanza di dati certi) sono stati circa diciannove (non è documentato che Michele Zanche fosse giudice): scelsero come sede di residenza privilegiata prima Torres, poi Ardara (dove fu eretto un grande palazzo giudicale, presso la chiesa palatina di Santa Maria del Regno), dato che la corte era itinerante, ma dimorarono anche nel castello di Burgos (soprattutto Adelasia di Torres) e a Sassari (Enzo di Svevia).

Giudici di Torres (metà 1000 circa - 1259 circa)[1]Modifica

 
L'emblema del giudicato
Titolo Nome Dal Al Consorte e Note
1 Giudice Gonnario Comita de Lacon-Gunale
Inizio del XI secolo 1038
2 Giudice Torchitorio Barisone I de Lacon-Gunale 1038 1060 Maria de Serra o de Thori 3 Giudice Andrea Tanca metà XI secolo
4 Giudice Comita I fine XI secolo
5 Giudice Costantino I di Torres 1082 1128
6 Giudice Mariano I fine XI secolo Susanna de Thori
7 Giudice Pietro I XI secolo Giorgia de Thori, Anna de Thori
8 Giudice Pietro II XI secolo
9 Giudice Costantino III 1113 1125 Marcusa de Gunale, Maria de Arrubu, Maria dde Thori
10 Giudice Gonario II 1127 1154 Maria de Parlascio Ebriaco
11 Giudice Barisone II 1154 1190 Preziosa de Orrubu
12 Giudice Costantino IV 1190 1210 Druda di Catalogna,
Prunisinda di Catalogna
13 Giudice Comita II 1210 1218 Sinispella d'Arborea (madre di Mariano II), Agnese di Saluzzo
14 Giudice Mariano II 1218 1233 Agnese di Massa-Cagliari
15 Giudice Barisone III 1233 1236 con la reggenza dello zio Orzocco
16 Giudicessa Adelasia 1236 1259 Ubaldo Visconti di Gallura,
Enzo di Svevia
17 Giudice o Re Enzo di Svevia 1238 1246 Adelasia di Torres; titolare 1246-1272

Con la morte della giudicessa Adelasia, intorno al 1259, senza eredi, il giudicato di Torres venne spartito tra il giudicato di Arborea e le famiglie Doria e Malaspina. Il Giudice d'Arborea Ugone III, nella seconda metà del milletrecento, si fregiò inoltre del titolo di Judex Logudorji.

NoteModifica

  1. ^ Carta Raspi, pp. 276-278

BibliografiaModifica

  • AA. VV., Genealogie medioevali di Sardegna, Due D Editrice Mediterranea, Cagliari 1984.
  • AA. VV., Il Regno di Torres, I-II, Centro studi Basilica di San Gavino, Sassari 1996.
  • Raimondo Carta Raspi, La Sardegna nell'alto Medioevo, Il Nuraghe, Cagliari 1935.
  • Gian Giacomo Ortu, La Sardegna dei Giudici, Il Maestrale, Nuoro 2005.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica