Gneo Gellio

storico romano

Lucio (in latino: Gnaeus Gellius; ... – ...) è stato uno storico romano vissuto nel II secolo a.C.

BiografiaModifica

Gneo Gellio è ricordato tra i primi autori che scrissero della Storia di Roma in forma annalistica.

OperaModifica

La sua opera, composta da 97 libri[1], si estendeva dalla Fondazione di Roma fino alla Seconda Guerra Punica; di questa non rimangono che 36frammenti in Cicerone, Dionigi di Alicarnasso, che lo menziona tra le sue fonti, Plinio il Vecchio, Aulo Gellio, Censorino, Servio Mario Onorato, Macrobio.

Secondo quanto riportato da questi autori, la sua storia doveva riportare i fatti in maniera particolarmente dettagliata, con frequenti riferimenti ad avvenimenti non strettamente storici.

NoteModifica

  1. ^ Frr. 10, 11 Peter.

BibliografiaModifica

  • T. Cornell-E. Bispham, The fragments of roman historians, Oxford, University Press, 2013, pp. 252-255 (discussione su vita, opere e frammenti).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29920769 · ISNI (EN0000 0000 0506 678X · LCCN (ENnr95029283 · GND (DE102393982 · CERL cnp00284687 · WorldCat Identities (ENviaf-3689150085878815060004