Governo Drnovšek II

Janez Drnovšek è stato per la seconda volta Primo Ministro della Slovenia dal 25 gennaio 1993 al 27 febbraio 1997. Il Governo Drnovšek II comprende il Primo ministro, 15 ministri e 2 ministri senza portafoglio.

Primo ministroModifica

Ministeri senza portafoglioModifica

Autogoverno LocaleModifica

  • Boštjan Kovačič (LDS) dal 16 settembre 1994

LegislazioneModifica

  • Alojz Janko (indipendente) dal 23 marzo 1993

MinisteriModifica

Lavoro, Famiglia e Affari SocialiModifica

  • Jožica Puhar (ZLSD) fino al 21 giugno 1994
  • Rina Klinar (ZLSD) dal 21 giugno 1994 al 31 gennaio 1996
  • Anton Rop (LDS) dal 7 febbraio 1996

Relazioni Economiche e SviluppoModifica

  • Davorin Kračun (LDS) fino al 26 gennaio 1995
  • Janko Deželak (SKD) dal 26 gennaio 1995

FinanzeModifica

Affari EconomiciModifica

  • Maks Tajnikar (ZLSD) fino al 30 gennaio 1996
  • Metod Dragonja (indipendente) dal 31 gennaio 1996

Agricoltura e Politiche ForestaliModifica

  • Jožef Jakob Osterc (SKD)

CulturaModifica

  • Sergij Pelhan (ZLSD) fino al 31 gennaio 1996
  • Janez Dular (SKD) dal 7 febbraio 1996

InterniModifica

  • Ivan Bizjak (SKD) fino all'8 giugno 1994
  • Andrej Šter (SKD) dall'8 giugno 1994

DifesaModifica

Ambiente e Pianificazione TerritorialeModifica

  • Miha Jazbinšek (LDS) fino al 1º febbraio 1994
  • Pavel Gantar (LDS) dal 28 febbraio 1994

GiustiziaModifica

  • Miha Kozinc (LDS) fino al 19 luglio 1994
  • Metka Zupančič (LDS) dal 19 luglio 1994

Trasporti e ComunicazioniModifica

  • Igor Umek (SKD)

Istruzione e SportModifica

  • Slavko Gaber (LDS)

SaluteModifica

  • Božidar Voljč (LDS)

Scienza e TecnologiaModifica

  • Rado Bohinc (ZLSD) fino al 31 gennaio 1996
  • Andrej Umek (SKD) dal 7 febbraio 1996

Affari EsteriModifica

  Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Slovenia