Gran Principi di Kiev

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Gran Principe di Kiev)

Gran Principe di Kiev (talvolta Granduca di Kiev) era il titolo del principe di Kiev e il sovrano della Rus' di Kiev dal decimo al tredicesimo secolo. Nel tredicesimo secolo, Kiev divenne un principato appannaggio prima del Gran Principe di Volodymyr e dei governatori del Khanato dell'Orda d'Oro, e in seguito fu occupato dal Granducato di Lituania.[1] Secondo alcuni storici ucraini (come Kanyhin e Tkaczuk), la menzione che Tolomeo fa di Metropolis, una città sarmata sul fiume Dnepr, dimostra che Kiev esisteva già nell'antichità.

Principi di KievModifica

Sovrani mitologiciModifica

Nome Regno Note
Kyi 5° o 6° sec. fondatore mitologico di Kiev
Oleg 8° sec. la sua relazione alla dinastia è materia di discussione
Bravlin anni 790 la sua relazione a Kiev e alla dinastia è materia di discussione
Askold e Dir anni 870 la loro esistenza è materia di discussione

Dinastia di RjurikModifica

I Rjurikidi erano i discendenti di Rjurik, un capo variago.

Ritratto Nome Nascita-Morte Sovrano dal al Note
  Oleg di Kiev[2] ?–912 882 912 la parentela con Rjurik è discussa
  Igor' di Kiev ?–945 912 945 figlio di Rjurik I
  Olga di Kiev[3] ?–969 945 962 (consorte reggente)
  Svjatoslav I[4] 942–972 962 972 figlio di Igor'
  Jaropolk I[5] 958 (960?)–980 972 980 uno dei due figli di Svjatoslav

Gran Principi di KievModifica

Dinastia di RjurikModifica

NoteModifica

  1. ^ Andrew Wilson, The Ukrainians. Unexpected Nation, Yale University Press, 2002, pp. 31–32, ISBN 0-300-09309-8.
  2. ^ (DA) Sveerne, su fortidensjelling.dk.
  3. ^ Olga fu la prima Rjurikide ad essere battezzata dall'imperatore Costantino VII ma fallì nel portare il Cristianesimo a Kiev
  4. ^ Leszek Moczulski, Narodziny Międzymorza, ISBN 978-83-11-10826-4.
  5. ^ Ярополк è ucraino moderno, Jaropełk è polacco, Jaropluk è ceco, Jaropelkas è lituano, Iaropelkos è greco, Jaropolk è tedesco e svedese.