Apri il menu principale
Guardabosone
comune
Guardabosone – Stemma
Guardabosone – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Vercelli-Stemma.png Vercelli
Amministrazione
SindacoClaudio Zaninetti (lista civica) dal 14-6-2004
Territorio
Coordinate45°42′N 8°15′E / 45.7°N 8.25°E45.7; 8.25 (Guardabosone)Coordinate: 45°42′N 8°15′E / 45.7°N 8.25°E45.7; 8.25 (Guardabosone)
Altitudine479[1] m s.l.m.
Superficie6,09 km²
Abitanti335[2] (28-2-2017)
Densità55,01 ab./km²
Comuni confinantiAiloche (BI), Borgosesia, Caprile (BI), Crevacuore (BI), Postua, Scopa, Scopello, Serravalle Sesia
Altre informazioni
Cod. postale13010
Prefisso015
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT002066
Cod. catastaleE237
TargaVC
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 927 GG[3]
Nome abitantiguardabosonesi
Patronosant'Agata
Giorno festivo5 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Guardabosone
Guardabosone
Sito istituzionale

Guardabosone (Vardaboson in piemontese) è un comune italiano di 335 abitanti[2] della provincia di Vercelli, in Piemonte.

È dichiarato paese-museo vivo. Il suo centro storico medievale è stato infatti totalmente restaurato e restituito alla conformazione originale.

Con un'estensione del territorio di soli 6,05 km², è il comune più piccolo[4] della provincia di Vercelli.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[5]

 

AmministrazioneModifica

Altre informazioni amministrativeModifica

Il comune faceva parte della Comunità Montana Valle Sessera.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Guardabosone su Tuttitalia
  2. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ Comuni in Provincia di Vercelli per Superficie, tuttitalia.it. URL consultato il 29 agosto 2015.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN246325992 · WorldCat Identities (EN246325992
  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte