Apri il menu principale
Guido Giacometti
Guido Giacometti III legislatura.jpg

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Partito Socialista Italiano
Collegio Venezia X
Sito istituzionale

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature I, II, III
Gruppo
parlamentare
PSI
Collegio Chioggia
Sito istituzionale

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XXVI
Gruppo
parlamentare
Socialista
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria
Professione impiegato

Guido Giacometti (Legnago, 11 settembre 1882Roma, 7 novembre 1968) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Militante socialista dal 1903, Giacometti nel 1905 aveva creato una “Cassa tra Cooperative per gli infortuni degli operai sul lavoro” e dopo la prima guerra mondiale fondò e diresse un Consorzio cooperativo regionale veneto e una Banca operaia delle Venezie.

Nel 1921 Giacometti fu eletto deputato per il Partito Socialista Italiano, ma nel 1925 dovette lasciare l'Italia per sottrarsi alle persecuzioni fasciste.

In Francia entrò a far parte del Comitato centrale dell'Unità d'azione antifascista e a Lione presiedette quel comitato di liberazione battendosi contro i Tedeschi quando occuparono la Francia.

Tornato in Italia nel 1946 Giacometti fu deputato alla Assemblea Costituente della Repubblica Italiana. Senatore nel 1948, fu rieletto nel 1953 e nel 1958, dalla I alla III legislatura.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica