Apri il menu principale

BiografiaModifica

Quaroni frequentò la facoltà di Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano dal 1987 al 1992, per poi iniziare a lavorare alla prima versione di Solidthinking, un software per la modellazione 3D ed il rendering, basato sulle NURBS, sulla piattaforma NeXT, per il quale vinse il premio di miglior nuova applicazione della categoria "CAD e 3D" alla NeXTWORLD EXPO di San Francisco del 1993.[1]

Nel 1996 Quaroni fece domanda per una posizione presso la Pixar, durante la SIGGRAPH di New Orleans. Venne assunto l'anno successivo e, dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, cominciò a lavorare come direttore tecnico su Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa.[1] Nel 2000 venne promosso a supervisore delle sequenze di Monsters & Co., lavorando alle simulazioni dinamiche, agli effetti speciali e dedicando molti degli sforzi del reparto sulla realizzazione della pelliccia di Sulley. Dopo il completamento del film, Quaroni venne messo a capo della divisione ricerca e sviluppo con il compito di ideare nuovi software.[1] Nel frattempo, collaborò alla pellicola Cars - Motori ruggenti come doppiatore del personaggio di Guido, aiutando la troupe a tradurre i dialoghi del personaggio in italiano; il ruolo di doppiatore venne da lui ricoperto anche nel sequel, Cars 2 e nella serie animata derivata Cars Toon - Le incredibili storie di Carl Attrezzi. Nel 2007, riprese il suo ruolo di supervisore e direttore tecnico per il film Toy Story 3 - La grande fuga,[1] carica che gli venne affidata anche nel sequel di Monsters & Co., Monsters University.[1]

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Pixar Production Workshop: i segreti della Pixar spiegati da Guido Quaroni, in BigRock.com, 03 giugno 2010. URL consultato l'11 febbraio 2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica