Händel-Gesellschaft

Tra il 1858 e il 1902, la Händel-Gesellschaft, o "German Handel Society", produsse un'edizione della raccolta di 105 volumi delle opere di Georg Friedrich Händel. Anche se la raccolta è stata avviata dalla società, molti dei volumi sono stati pubblicati da Friedrich Chrysander lavorando da solo (Chrysander fu il maggior contributore per quasi tutti i volumi). La formulazione sul frontespizio dei volumi è "Georg Friedrich Händel's Werke. Ausgabe der Deutschen Händelgesellschaft" che si traduce come "Opere di Georg Friedrich Händel. Edizione della Società Tedesca di Handel". Il lavoro di Chrysander è stato criticato, ma è anche stata elogiata l'importanza della sua realizzazione. L'abbreviazione "HG" della collezione può essere utilizzata per identificare singole opere di Händel; ad esempio il Messiah di Händel può essere definito come "HG xlv" (con numerali romani "xlv" che indicando che il lavoro è il volume 45).[1] Per l'uso pratico, il sistema HG è stato sostituito dal sistema di numerazione HWV. I 105 volumi non contengono le opere complete di Handel, con almeno 250 delle sue opere inedite nella collezione.

FriedrichChrysanderEmilBieber
Friedrich Chrysander
Georg Friedrich Händel
Chrysander Catalogue of published works of Handel 1889.jpg
1leftarrow blue.svg Voce principale: Georg Friedrich Händel.

StoriaModifica

Prima della Händelgesellschaft, erano state prodotte almeno due edizioni delle raccolte di opere di Händel. La raccolta di 180 volumi di Samuel Arnold è stata realizzata tra il 1787 e il 1797, tuttavia era ben lungi dall'essere completa e comprendeva, per esempio, solo cinque delle 42 opere italiane di Händel.[2] L'altra collezione importante fu prodotta dalla English Handel Society (fondata da Sir George Macfarren) tra il 1843 e il 1858, tuttavia anche quella era incompleta.[3]

Nel 1856 fu fondata da Chrysander e lo storico letterario Georg Gottfried Gervinus la Händel-Gesellschaft (con Chrysander unico editore attivo).[4]

La societàModifica

Nonostante il riferimento ad una "società" nel nome della "Händel-Gesellschaft" (compreso un consiglio di amministrazione), l'edizione è stata prodotta quasi interamente da Chrysander, che ha portato avanti la pubblicazione dell'edizione anche quando la società è uscita del progetto.[5] Chrysander aveva istituito un ufficio nel giardino di casa sua e dal 1862 in poi sovrintese personalmente all'incisione ed alla stampa dell'edizione.[6] Inoltre, vendeva la frutta e la verdura coltivate nel suo giardino per ricavare ulteriori redditi durante gli anni di pubblicazione.[7]

Il primo volume (1858) è stato preparato da Julius Rietz (anche se con risultati che scontentarono Chrysander).[8] Max Seiffert assistette più tardi ad alcune delle edizioni.[7]

Per il fatto di essere più completa rispetto a collezioni precedenti, l'edizione "Händel-Gesellschaft" è stata a lungo considerata il riferimento standard per le opere di Händel. Quando l'Hallische Händel-Ausgabe fu inaugurato nel 1955, fu in un primo momento inteso come un supplemento al lavoro di Chrysander, e solo più tardi (nel 1958) è diventato una edizione completa critica a sé stante.[9]

CriticheModifica

Alcuni hanno criticato gli sforzi di Chrysander, come uno scrittore che dichiarò che «era un autocrate, che si sentiva la legge stessa, che spesso faceva le sue scelte secondo i suoi desideri, che cambiava e rivedeva a suo piacere e che avrebbe anche falsificato dei documenti per soddisfare i suoi scopi,"[10] e un altro criticò la sua "selezione arbitraria del materiale nelle opere più complesse e la sua incapacità di spiegare i suoi metodi."[11]

Ci sono anche problemi come la rinumerazione delle sonate da camera originariamente pubblicate da Händel come sua op. 1 e op. 2; per esempio, la Sonata Trio in si bemolle per due violini e basso continuo op. 2 n. 3, appare nell'edizione "Händel-Gesellschaft" come op. 2 n. 4. Queste rinumerazioni di Chrysander hanno provocato una confusione che persiste ancora.[12]

Nel 1911 l'Encyclopædia Britannica, Eleventh Edition, undicesima edizione, commenta che "L'edizione completa del "Handelgesellschaft" tedesca soffre per essere il lavoro di un uomo che non avrebbe mai riconosciuto che il suo compito era al di là delle possibilità di un singolo uomo ... Eppure i servizi di Chrysander nel restauro di Händel sono al di là della lode ".[13]

Struttura della societàModifica

All'epoca della pubblicazione del primo volume della Händelgesellschaft nel 1858, la società era gestita da amministratori ed un comitato. I seguenti dati sono stati presi dalle informazioni stampate nel primo volume:

AmministratoriModifica

Gli amministratori: (In tedesco: directorium) erano:

  • Jul. Rietz, Presidente
  • M. Hauptmann, Segretario
  • Breitkopf & Härtel, Cassiere
  • Fr. Chrysander
  • G. G. Gervinus

ComitatoModifica

I 27 membri del comitato (in tedesco: ausschuss) erano:

C. F. Becker a Lipsia Direttore J. F. Kittl a Praga Prof. J. Moscheles a Lipsia
Prof. L. Bischoff a Colonia Dr. E. Krüger ad Aurich Direttore musicale G. D. Otten ad Amburgo
Dr. Faisst a Stuttgart Gen.-Direttore musicale Fr. Lachnerin Monaco di Baviera Graf von Redern a Berlin
Direttore musicale R. Franz a Halle Kapellmeister V. Lachner a Mannheim Direttore musicale F. W. Rühl a Francoforte
C. P. G. Grädener ad Amburgo Hofkapellmeister Dr. Liszt a Weimar Victor Schoelcher a Londra
Direttore musicale H. Giehne a Karlsruhe Prof. Jul. Maier a Monaco Schnyder von Wartensee a Francoforte
Kapellmeister Fr. Hauser a Monaco Direttore musicale C. A. Mangold a Darmstadt Direttore musicale E. Sobolewski a Brema
Kapellmeister Fr. Hiller a Colonia Direttore musicale Fr. Marpurg a Magonza Direttore musicale Jul Stern a Berlino
Prof. O. Jahn a Bonn Gen.-Direttore musicale G. Meyerbeer a Berlino Hofkapellmeister A. Wehner a Hannover

La struttura della società è stata stampata nei seguenti quindici volumi: 1, 5, 9, 12, 15, 18, 21, 23, 28, 34, 36, 56, 65, 71 e 76.

VolumiModifica

Le pubblicazioni sono state etichettate come "Lieferung" (che in tedesco significa "consegna") seguito da un numero romano che indica il numero del volume. Ad esempio, il quarto volume (che contiene l'oratorio Ercole) è stato etichettato come "Lieferung IV". I volumi sono anche a volte indicato come "bande".

Salvo nella tabella che segue, Chrysander ha scritto la prefazione per ogni volume. Tutti i volumi sono in tedesco, ma la maggior parte (ancora una volta di seguito indicato) sono varie traduzioni in inglese. Quando un volume contiene più di un lavoro, l'ordinamento dei numeri HWV indica l'ordine in cui i lavori sono stati pubblicati all'interno del volume. L'ortografia tedesca originale dei titoli di volume è stata mantenuta.

I 105 volumi (che comprende sei volumi di supplemento) pubblicati nella Händelgesellschaft (da notare che il volume 49 non fu mai pubblicato) sono:

Vol. Titolo Data prefazione Editore Genere Pagine Note e lavori (compresi i numeri HWV).
I Susanna 16 ottobre 1858 The society Oratorio 251 Contiene la partitura (su 216 pagine) per l'oratorio Susanna' (HWV 66). Il volume inizia con tre pagine di testo (in tedesco) intitolate "Ankündigung" e "einer vollständigen Ausgabe von Händel's Werken" (che significa "Annuncio" e "un'edizione completa delle opere di Handel"). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
II Klavierstücke 23 febbraio 1859 The society Tastiera

(solo)

189 Contiene la partitura (su 174 pagine) di alcune opere per tastiera di Handel. Il volume inizia con una pagina (in tedesco) della società Breitkoft & Härtel intitolata "An die Mitglieder der deutschen Händelgesellschaft" (che significa "Ai membri della Società tedesca di Handel").

Sotto il titolo Erste Sammlung (Prima raccolta) ci sono le seguenti otto opere:[14]

Suite de pièce Vol. 1: HWV 426, 427, 428, 429, 430, 431, 432, 433

Sotto il titolo Zweite Sammlung (Seconda raccolta) ci sono le seguenti nove opere:[14]

Suite de pièce Vol. 2: HWV 494 & 434/4, 435, 436, 437, 438, 439, 440, 441, 442 (HWV 437 contiene la famosa Sarabanda di Handel)

Sotto il titolo Dritts Sammlung (Terza raccolta) ci sono le seguenti dodici opere:[14]

HWV 447, 452, 483, 490, 485, 575 e 496,?, 481, 574, 585, 577, 578

Sotto il titolo Vierte Sammlung (Quarta raccolta) ci sono le seguenti sei opere:[14]

Fuga I – VI: HWV 605, 606, 607, 608, 609, 610
III Acis und Galatea. Pastoral 25 marzo 1859 The society Masque 151 Contiene la partitura (su 132 pagine) per il masque pastorale Acis e Galatea (HWV 49). Non ci sono indicazioni su chi abbia scritto la prefazione. Contiene il testo dell'opera (sempre in inglese).
IV Herakles 1 agosto 1859 The society Oratorio 286 Contiene la partitura (su 262 pagine) per l'oratorio Ercole (HWV 60). Non ci sono indicazioni su chi abbia scritto la prefazione. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
V Athalia 1 novembre 1859 The society Oratorio 240 Contiene la partitura (su 215 pagine) per l'oratorio Athalia (HWV 52). Non ci sono indicazioni su chi abbia scritto la prefazione. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
VI L'Allegro, il Penseroso ed il Moderato 26 dicembre 1859 The society Oratorio 208 Contiene la partitura (su 180 pagine) per l'oratorio L'Allegro, il Penseroso ed il Moderato (HWV 55). La partitura include un'appendice di sette pagine. Non ci sono indicazioni su chi abbia scritto la prefazione. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
VII Semele 1 luglio 1860 The society Oratorio 260 Contiene la partitura (su 234 pagine) per l'oratorio Semele (HWV 58). Contiene una breve prefazione di Richter. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
VIII Theodora 31 dicembre 1860 The society Oratorio {246 Contiene la partitura (su 223 pagine) per l'oratorio Teodora (HWV 68). La partitura include un'appendice di tre pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
IX Passion nach dem Evang. Johannes 25 dicembre 1860 The society Passion 106 Contiene la partitura (su 78 pagine) per la "Passione secondo l'evangelista Giovanni". Si ritiene che il lavoro sia stato composto dal compositore tedesco Georg Böhm. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
X Samson 31 luglio 1861 The society Oratorio 330 Contiene la partitura (su 296 pagine) per l'oratorio Sansone (HWV 57). La partitura include un'appendice di sette pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XI Trauerhymne auf den Tod der Königin Karoline 1 dicembre 1861 The society Anthem 96 Contiene la partitura (su 81 pagine) per l'anthem The Ways of Zion Do Mourn / Funeral Anthem for Queen Caroline (HWV 264). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XII Alexander's Fest 15 gennaio 1862 The society Ode 190 Contiene la partitura (su 162 pagine) per l'ode Alexander's Feast (HWV 75). Il volume fornisce un sottotitolo per l'opera come oder die Macht der Tonkunstp (che significa "o il potere della musica"). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XIII Saul 1 luglio 1862 The society Oratorio 302 Contiene la partitura (su 286 pagine) per l'oratorio Saul (HWV 53). La partitura include un'appendice di 18 pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XIV Krönungshymnen für König Georg II 1 gennaio 1863 The society Anthem 138 Contiene la partitura (su 129 pagine) per i quattro inni dell'incoronazione: Zadok the Priest (HWV 258), The King Shall Rejoice (HWV 260), My Heart is Inditing (HWV 261) e Let Thy Hand be Stengthened (HWV 259). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XV Passion nach B. H. Brockes 1 marzo 1863 The society Passione 172 Contiene la partitura (su 155 pagine) per la passione La passione di Brockes (HWV 48). Contiene il testo dell'opera (con la traduzione in inglese stampata nella musica). Dopo la prefazione, ci sono le scuse del traduttore per la scadente esecuzione della sua parte di questo lavoro.
XVI Israel in Aegypten 1 agosto 1863 The society Oratorio 290 Contiene la partitura (su 279 pagine) per l'oratorio Israele in Egitto (HWV 54). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XVII Josua 1 marzo 1864 The society Oratorio 213 Contiene la partitura (su 199 pagine) per l'oratorio Joshua (HWV 64). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XVIII Die Wahl des Herakles 1 May 1864 The society Oratorio 112 Contiene la partitura (su 90 pagine) per l'oratorio La scelta di Ercole (HWV 69). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XIX Belsazar 1 novembre 1864 The society Oratorio 294 Contiene la partitura (su 267 pagine) per l'oratorio Baldassar (HWV 61). La partitura contiene un'appendice di sei pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XX Sieg der Zeit und Wahrheit 1 luglio 1865 The society Oratorio 202 Contiene la partitura (su 168 pagine) per l'oratorio Il trionfo del tempo e del disinganno (HWV 71). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXI Instrumental-Concerte 1 agosto 1865 The society Concerto 139 Contiene la partitura (su 116 pagine) di sei concerti grossi (il set "Opus 3") e vari altri concerti e opere strumentali. Nella pubblicazione compaiono i seguenti lavori:
Op. 3: HWV 312, 313, 314, 315, 316, 317
Oboe Concertos 1, 2, and 3: HWV 301, 302a, 287
Other: HWV 318 (concerto grosso), 302b (largo), 288 (concerto per violino)
XXII Judas Maccabäus 1 gennaio 1866 The society Oratorio 256 Contiene la partitura (su 231 pagine) per l'oratorio Giuda Maccabeo (HWV 63). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXIII Cäcilien-Ode 16 ottobre 1866 The society Ode 112 Contiene la partitura (su 87 pagine) per l'ode Ode per il giorno di santa Cecilia (HWV 76). La partitura contiene un'appendice di otto pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXIV Il Trionfo del Tempo e dell Verità 16 ottobre 1866 The society Oratorio 130 Contiene la partitura (su 120 pagine) per l'oratorio Il trionfo del Tempo e della Verità (HWV 46b). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXV Dettinger Te Deum 1 novembre 1866 The society Cantico 118 Contiene la partitura (su 108 pagine) per il cantico Dettingen Te Deum (HWV 283). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXVI Salomo 1 dicembre 1867 The society Oratorio 334 Contiene la partitura (su 327 pagine) per l'oratorio Solomon (HWV 67). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXVII Kammermusik

Sonate da Camera

15 aprile 1879 The society Musica da camera 216 Contiene la partitura (su 200 pagine) per i set di sonate strumentali "Opus 1", "Opus 2" e "Opus 5" (così come molte altre sonate). Anche la prefazione è scritta in inglese. Si noti che il numero delle sonate nelle parti uno, tre e quattro differisce dal numero indicato dal titolo della sezione.

Parte I: Fifteen Solo sonatas:

(Le seguenti sono generalmente considerate i lavori dell'Opus 1, comprese le aggiunte di Chrysander alla precedente pubblicazione di Walsh. Vedi i singoli lavori per maggiori dettagli.)
HWV 379, 359b, 360, 361, 362, 363b, 364a, 365, 366, 367b, 368, 369, 370, 371, 372, 373

Parte II: Sei sonate per due oboi e basso:

HWV 380, 381, 382, 383, 384, 385

Parte III: :Nove Sonate per due Violini & C e Basso

(Si noti che la numerazione dell'Opus 2 fornita di seguito è considerata la numerazione moderna, e non i numeri dell'opera impliciti da Chrysander, che tendono ad essere fuori di uno.)[15]
HWV 386b (Op.2 No.1), 386a, 387 (Op.2 No.2), 392, 388 (Op.2 No.3), 389 (Op.2 No.4), 390a (Op.2 No.5), 391 (Op.2 No.6), 393, 394

Parte IV: Sei Sonate per due Violini & C e Basso:

(Le seguenti sono considerate le opere dell'Opus 5 nn. 1–7).
HWV 396, 397, 398, 399, 400, 401, 402
XXVIII 12 Orgel – Concerte mit Orchester-Begleitung 1 agosto 1868 The society Concerto 158 Contiene la partitura (su 140 pagine) di dodici concerti per organo (i sei concerti per organo che compongono la serie "Opus 4" e i sei concerti per organo che costituiscono la serie "Opus 7"). Le seguenti opere compaiono nel volume:[16]
Opus 4: HWV 289, 290, 291, 292, 293, 294
Opus 7: HWV 306, 307, 308, 309, 310, 311
XXIX Debora 1 marzo 1869 The society Oratorio 292 Contiene la partitura (su 243 pagine) per l'oratorio Deborah (HWV 51). La partitura contiene un'appendice di otto pagine. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXX 12 Grosse Concerte 20 dicembre 1869 The society Concerto 185 Contiene la partitura (su 180 pagine) di dodici concerti grossi (il set "Opus 6"). Nella pubblicazione compaiono i seguenti lavori:
Opus 6 (1–12): HWV 319, 320, 321, 322, 323, 324, 325, 326, 327, 328, 329, 330
XXXI Utrechter Te Deum und Jubilate 1 dicembre 1869 The society Cantico 95 Contiene la partitura (su 87 pagine) del Te Deum "Utrecht" (HWV 278) e la partitura del "Jubilate" Utrecht (HWV 279). A pagina 44 c'è una riproduzione dell'ultima pagina del Te Deum, scritta a mano da Händel.
XXXII Italienische Duette und Trios 1 May 1870 The society Duetti e Trii 122 Contiene la partitura (su 109 pagine) di tredici Duetti Italiani e due Trii Italiani. L'edizione del 1870 del volume era un sottoinsieme dell'edizione del 1880. Tutto il testo delle opere è fornito sia in tedesco che in italiano (ad eccezione del duetto XIII che ha solo il testo italiano contro la partitura). Le opere incluse nel volume sono:[17]
Duetti: HWV 194, 198, 184, 180, 199, 178, 191, 196, 185, 197, 188, 183 (spurio), 193
Trii: HWV 201a, 200
XXXIIa Italienische Duette und Trios 1 agosto 1880 The society Duetti e Trii 190 Contiene la partitura (su 175 pagine) di ventidue duetti italiani e due trii italiani. L'edizione del 1880 è etichettata "XXXIIa" (con la "a" scritta a mano sul frontespizio). Tutto il testo delle opere è fornito sia in tedesco che in italiano. L'edizione del 1880 del volume era un superset dell'edizione del 1870 e contiene quanto segue:[17]
Duetti: HWV 182a, 182b, 183 (spurious), 187, 194, 198, 184, 180, 199, 178, 191, 196, 185, 197, 188, 193, 192, 189, 190, 181, 186, 179
Trii: HWV 201a, 200
XXXIII Alexander Balus 1 giugno 1870 The society Oratorio 233 Contiene la partitura (su 213 pagine) per l'oratorio Alexander Balus (HWV 65). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XXXIV Psalem – Erster Band 1 febbraio 1871 The society Anthem (Salmo) 315 Contiene la partitura (su 288 pagine) per nove inni (basato sui Salmi). Il primo (in tedesco: erster) di tre volumi contenenti gli inni del Salmo. Contiene il testo delle opere (anche in inglese). Con l'eccezione dell'inno VB, tutti nel volume sono considerati parte dei Chandos Anthems. Il volume contiene le seguenti opere:[18]
Anthem I: HWV 246; anthem II: HWV 247; Anthem III: HWV 248; Anthem IV: HWV 249b;
Anthem VA: HWV 250a; Anthem VB: HWV 250b;
Anthem VIA: HWV 251b; Anthem VIB: HWV 251c; Anthem VIC: HWV 251a
XXXV Psalem – Zweiter Band 16 ottobre 1871 The society Anthem (Salmo) 314 Contiene la partitura (su 300 pagine) per sei inni (basato sui Salmi). Il secondo (tedesco: zweiter) di tre volumi contenenti gli inni del Salmo. Contiene il testo delle opere (anche in inglese). I primi cinque inni del volume sono considerati parte dei Chandos Anthems. Il volume contiene le seguenti opere:[18]
Anthem VII: HWV 252; Anthem VIII: HWV 253; Anthem IX: HWV 254; Anthem X: HWV 255;
Anthem XIA: HWV 256a; Anthem XIB: HWV 256b
XXXVI Psalem – Dritter Band 1 May 1872 The society Anthem (Salmo) 269 Contiene la partitura (su 247 pagine) per sette inni (basato sui Salmi). Il terzo (tedesco: dritter) di tre volumi contenenti gli inni del Salmo. Contiene il testo delle opere (anche in inglese). Gli ultimi due inni del volume sono posti in appendice. Il volume contiene le seguenti opere:[18]
Anthem XII: HWV 257 (spurious); Anthem XIII (Wedding Anthem.A): HWV 262; Anthem XIV (Wedding Anthem.B): HWV 263;
Dettingen Anthem: HWV 265; Foundling Hospital Anthem XVI: HWV 268;
Anthem IVA: HWV 249a; Anthem VID: HWV 251d
XXXVII Drei Te Deum 20 dicembre 1872 The society Cantico 150 Contiene la partitura (su 138 pagine) di tre opere: il "Queen Caroline" Te Deum (HWV 280), il "Chandos" Te Deum (HWV 281), e un altro Te Deum (HWV 282). Contiene il testo delle opere (anche in inglese).
XXXVIII Lateinische Kirchenmusik 20 dicembre 1872 The society Musica da chiesa (latino) 184 Contiene la partitura (su 172 pagine) di sette opere di musica da chiesa latina:
I. PsalmusA (Laudate pueri Dominum): HWV 236; II. PsalmusB (Laudate pueri Dominum): HWV 237; III. Psalmus (Dixit Dominus): HWV 232; IV. Psalmus (Nisi Dominus): HWV 238;
V. Salve Regina (HWV 241); VI. Motetto: HWV 242;
VII. Alleluja Amen (I: HWV 272, II: HWV 273, III: HWV 274, IV: HWV 270, V: HWV 269, VI: HWV 271)
XXXIX La Resurrezione 20 aprile 1878 The society Oratorio 100 Contiene la partitura (su 78 pagine) dell'oratorio La resurrezione (The resurrection) (HWV 47). Una brevissima prefazione è stampata anche in inglese. Contiene il testo dell'opera (anche in italiano).
XL Esther – Erste Bearbeitung 20 aprile 1882 The society Oratorio 160 Contiene la partitura (su 139 pagine) dell'oratorio (masque) Esther (HWV 50a). Chrysander stampa che la versione pubblicata dell'opera fu composta nel 1720 (quando probabilmente era il 1718). Erste Bearbeitung significa prima revisione. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XLI Esther – Zweite Bearbeitung 15 dicembre 1882 The society Oratorio 203 Contiene la partitura (su 172 pagine) dell'oratorio Esther (HWV 50b). Contiene un'ampia prefazione (anche in inglese) sulle differenze tra 50a e 50b (composta nel 1732). Zweite Bearbeitung significa seconda revisione. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
XLII Joseph 15 novembre 1883 The society Oratorio 286 Contiene la partitura (su 260 pagine) dell'oratorio Joseph (HWV 59). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). Anche la prefazione è in inglese. La partitura include un'appendice di una pagina.
XLIII Belegenheits-Oratorium 11 novembre 1884 The society Oratorio 286 Contiene la partitura (su 267 pagine) dell'oratorio Oratorio occasionale (HWV 62). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). The foreword is also in English.
XLIV Jephtha 31 May 1886 The society Oratorio 289 Contiene la partitura (su 260 pagine) dell'oratorio Jephtha (HWV 70). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). The foreword is also in English.
XLIVa Jephtha 15 febbraio 1885 The society Oratorio 276 Contiene la score (manuscript facsimile) (su 268 pagine) dell'oratorio Jephtha (HWV 70). Contiene la partitura nella grafia originale di Handel.
XLV Der Messias 1902 Chrysander Oratorio 334 Contiene la score (band 45) (su 317 pagine) dell'oratorio Messiah (HWV 56). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). La prefazione è anche in inglese. Pubblicato da Max Seiffert dopo la morte di Chrysander (nel 1901) ma basato sul lavoro di Chrysander.
XLVa Messiah 1 agosto 1892 Chrysander Oratorio 350 Contiene la score (band 45a) (su 330 pagine) dell'oratorio Messiah (HWV 56). La prefazione è anche in inglese. Contiene la partitura nella grafia originale di Handel.
XLVIa Ode für den Geburtstag der Königin Anna agosto 1887 Chrysander Ode 70 Contiene la partitura (su 54 pagine) dell'oratorio Ode per il compleanno della regina Anna (HWV 74). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). La prefazione è anche in inglese.
XLVIb Alceste 11 novembre 1887 Chrysander Masque 100 Contiene la partitura (su 87 pagine) del masque Alceste (HWV 45). Contiene il testo dell'opera (anche in inglese). La prefazione è anche in inglese. L'opera contiene un'appendice di quattro pagine.
XLVII Wassermusik, Feuerwerksmusik Concerte und Doppelconcerte für grosses Orchester 11 novembre 1886 Chrysander Concerto 291 Contiene la partitura (su 241 pagine) di otto concerti compresi le varie suite Musica sull'acqua e Musica per i reali fuochi d'artificio. Il titolo del volume si traduce come "Musica sull'acqua, fuochi d'artificio, concerti di musica e doppi concerti per grande orchestra". Le opere contenute nel volume sono:
Concerto in fa maggiore (HWV 342);
Suite in fa maggiore: Water – Music (HWV 348, HWV 349, HWV 350). Nota: Chrysander ha pubblicato in una suite ciò che ora è diviso in tre;
Concerto A in fa maggiore (HWV 335b), e il Concerto B in re maggiore (HWV 335a). Nota: questi due concerti sono versioni dell'ouverture della suite Fireworks;
Suite in re maggiore: Firework – Music (HWV 351);
Concerti a due cori I, II, e III (HWV 332, HWV 333, e HWV 334)
XLVIII Sammlung verschiedener Instrumental-Werke für Orgel und Klavier, Orchester-und Kammer-Musik 1 settembre 1894 Chrysander Strumentale 264 Contiene la partitura (su 247 pagine) di una grande quantità di musica strumentale. Il titolo del volume si traduce come "Raccolta di opere strumentali per organo e pianoforte, orchestra e musica da camera". Le opere contenute nel volume sono:

Erste Abtheilung (Prima divisione):

Concerto I (HWV 295); Concerto II (HWV 296a); Concerti III-VI (riduzioni per tastiera di HWV 328, 319, 323, 324); Concerto (HWV 303); Concerto (HWV 304); Concerto (HWV 305);

Zweite Abtheilung (Seconda Divisione):

Ouverture all'Oreste (HWV A11); Ouverture a Alessandro Severo (HWV A13); Ouverture a Trionfo del Tempo (HWV 336); Sonata per viola da gamba (spuria); Sonata VI (HWV 364a); Sonata XVI (HWV 374); Sonata XVII (HWV 375); Sonata XVIII (HWV 376); Allegro (HWV 340); Minuetto (? but one of the ones in the range 532–543); Largo (? HWV 342); Marcia (HWV ?); Marcia (HWV ?); Hornpipe (HWV 356);

Dritte Abtheilung (Terza Divisione):

Suite - solo allemande e sarabande (HWV 440); Suite – solo sarabanda (HWV 439); Suite – solo preludio (HWV 437); Sonatina – solo sonatina (HWV 475); Suite (HWV 449); Suite a due clavicembali (HWV 446); Suite (HWV 571); Suite (HWV 448); Partita (spuria); Sechs kleine Fugen (spurious); Lesson (?spurious); Overture al Pastor Fido (HWV 8); Aria da Radamisto (HWV 12); Aria da Rinaldo (HWV 7); 38 pagine di arrangiamenti per tastiera di William Babell's dell'ouverture e nove arie da Rinaldo.
XLIX Non è stata effettuata alcuna pubblicazione.
L Cantate a voce solo e basso
(Libro Primo)
1 agosto 1887 Chrysander Cantata 204 Contiene la partitura (su 188 pagine) di 38 cantate per voce sola e basso figurato (si noti che la cantata 6 è divisa in HWV 91a e HWV 91b). La prefazione è anche in inglese. I seguenti numeri HWV compaiono nella pubblicazione:[19]
HWV 77, 80, 84, 88, 90, 91a, 91b, 93, 102a, 100, 103, 104, 106, 107, 108, 109a, 109b, 111a, 111b, 112, 114, 115, 116, 120b, 121b, 127a, 127b, 125b, 126c, 128, 129, 130, 131, 132c, 132a, 135b, 136a, 137, 133
LI Cantate a voce solo e basso
(Libro Secondo)
11 novembre 1887 Chrysander Cantata 186 Contiene la partitura (su 172 pagine) di 35 cantate per voce sola e basso figurato. La prefazione è anche in inglese. I seguenti numeri HWV vengono visualizzati nella pubblicazione:[19]
HWV 138, 139a, 139b, 139c, 141, 146, 144, 145, 147, 148, 151, 152, 153, 156, 157, 160a, 160b, 160c, 161a, 161b, 158a, 158b, 159, 162, 163, 164a, 167a, 168, 169, 172, 174, 175, 176, 177, 118
LIIA Cantate con strumenti
(Libro Primo)
20 agosto 1888 Chrysander Cantata 192 Contiene la partitura (su 178 pagine) di 15 cantate per voce e strumenti. I seguenti numeri HWV vengono visualizzati nella pubblicazione:[19]
HWV 78, 81, 83, 119, 166, 89, 87, 124, 92, 97, 98, 99, 105, 110, 113
LIIB Cantate con strumenti
(Libro Secondo)
15 agosto 1889 Chrysander Cantata 174 Contiene la partitura (su 159 pagine) di 9 cantate e 4 frammenti per voce e strumenti. La prefazione è anche in inglese. I seguenti numeri HWV vengono visualizzati nella pubblicazione:[19]
HWV: 122, 134, 140, 143, 165, 170, 171, 173, 96,
La pubblicazione ha un'appendice con i seguenti quattro frammenti di cantata: HWV: un frammento senza numero HWV (ma aggiunto ad Arresta il passo), 230, 132b, 123
LIII Aci, Galatea, e Polifemo. Serenata 1 aprile 1892 Chrysander Serenata 118 Contiene la partitura (su 100 pagine) per la cantata drammatica (serenata) Aci, Galatea e Polifemo (HWV 72). La prefazione è anche in inglese. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
LIV Parnasso in Festa. Serenata 20 aprile 1878 The Society Serenata 146 Contiene la partitura (su 136 pagine) per la serenata Parnasso in Festa (HWV 73). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (anche in inglese).
LV Almira 1 agosto 1873 The Society Opera 132 Contiene la partitura (su 119 pagine) per l'opera Almira (HWV 1). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LVI Rodrigo 1 agosto 1873 The Society Opera 113 Contiene la partitura (su 96 pagine) per l'opera Rodrigo (HWV 5). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LVII Agrippina 1 gennaio 1874 The Society Opera 154 Contiene la partitura (su 139 pagine) per l'opera Agrippina (HWV 6). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LVIII Rinaldo 1 gennaio 1874 The Society Opera 130 Contiene la partitura (su 115 pagine) per l'opera Rinaldo (HWV 7a). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LVIIIa Rinaldo 1 ottobre 1894 Chrysander Opera 230 Contiene la partitura (su 214 pagine) per l'opera Rinaldo (contiene entrambe le versioni HWV 7a e HWV 7b). La prefazione è anche in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LIX Il Pastor Fido 1 agosto 1876 The Society Opera 88 Contiene la partitura (su 72 pagine) per l'opera Il Pastor Fido (HWV 8a). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LX Teseo 1 agosto 1874 The Society Opera 126 Contiene la partitura (su 112 pagine) per l'opera Teseo (HWV 9). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di una pagina.
LXI Silla 30 gennaio 1875 The Society Opera 74 Contiene la partitura (su 59 pagine) per l'opera Silla (HWV 10). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXII Amadigi 1 agosto 1874 The Society Opera 114 Contiene la partitura (su 100 pagine) per l'opera Amadigi di Gaula (HWV 11). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXIII Radamisto 30 gennaio 1875 The Society Opera 222 Contiene la partitura (su 207 pagine) per l'opera Radimisto (HWV 12). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXIV Muzio Scevola 1 agosto 1874 The Society Opera 86 Contiene la partitura (su 72 pagine) per l'opera Muzio Scevola (HWV 13). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXV Floridante 15 gennaio 1876 The Society Opera 152 Contiene la partitura (su 131 pagine) per l'opera Floridante (HWV 14). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di sette pagine.
LXVI Ottone 16 ottobre 1881 The Society Opera 158 Contiene la partitura (su 144 pagine) per l'opera Ottone (HWV 15). Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di ventun pagine.
LXVII Flavio 1 agosto 1875 The Society Opera 96 Contiene la partitura (su 88 pagine) per l'opera Flavio (HWV 16). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXVIII Giulio Cesare 1 agosto 1875 The Society Opera 164 Contiene la partitura (su 156 pagine) per l'opera Giulio Cesare (HWV 17). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXIX Tamerlano 1 agosto 1876 The Society Opera 170 Contiene la partitura (su 156 pagine) per l'opera Tamerlano (HWV 18). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di dodici pagine.
LXX Rodelinda 15 gennaio 1876 The Society Opera 138 Contiene la partitura (su 123 pagine) per l'opera Rodelinda (HWV 19). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di quindici pagine.
LXXI Scipione 1 aprile 1877 The Society Opera 154 Contiene la partitura (su 135 pagine) per l'opera Scipione (HWV 20). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di diciannove pagine.
LXXII Alessandro 1 aprile 1877 The Society Opera 150 Contiene la partitura (su 136 pagine) per l'opera Alessandro (HWV 21). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di quattro pagine.
LXXIII Admeto 1 ottobre 1877 The Society Opera 142 Contiene la partitura (su 128 pagine) per l'opera Admeto (HWV 22). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di otto pagine.
LXXIV Riccardo Primo 1 ottobre 1877 The Society Opera 140 Contiene la partitura (su 127 pagine) per l'opera Riccardo Primo (HWV 23). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di tre pagine.
LXXV Siroe 1 ottobre 1878 The Society Opera 118 Contiene la partitura (su 104 pagine) per l'opera Siroe (HWV 24). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXVI Tolomeo 1 ottobre 1878 The Society Opera 110 Contiene la partitura (su 95 pagine) per l'opera Tolomeo (HWV 25). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di sette pagine.
LXXVII Lotario 1 agosto 1879 The Society Opera 138 Contiene la partitura (su 124 pagine) per l'opera Lotario (HWV 26). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXVIII Partenope 1 agosto 1879 The Society Opera 136 Contiene la partitura (su 126 pagine) per l'opera Partenope (HWV 27). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXIX Poro 15 aprile 1880 The Society Opera 132 Contiene la partitura (su pagine) per l'opera Poro (HWV 28). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di ventidue pagine.
LXXX Ezio 15 aprile 1880 The Society Opera 130 Contiene la partitura (su 116 pagine) per l'opera Ezio (HWV 29). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXI Sosarme 1 agosto 1880 The Society Opera 126 Contiene la partitura (su 112 pagine) per l'opera Sosarme (HWV 30). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXII Orlando 1 aprile 1881 The Society Opera 127 Contiene la partitura (su 112 pagine) per l'opera Orlando (HWV 31). Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXIII Arianna 1 aprile 1881 The Society Opera 130 Contiene la partitura (su 119 pagine) per l'opera Arianna (HWV 32). Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXIV Terpsicore, Prologo, e la seconda versione dell Opera Il Pastor Fido 11 novembre 1890 Chrysander Opera 134 Contiene la partitura (su 115 pagine) per l'opera Il pastor fido (HWV 8b and HWV 8c). La prefazione è anche in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXV Ariodante 16 ottobre 1881 The Society Opera 154 Contiene la partitura (su 143 pagine) per l'opera Ariodante (HWV 33). Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXVI Alcina 1 agosto 1868 The Society Opera 160 Contiene la partitura (su 150 pagine) per l'opera Alcina (HWV 34). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXVII Atalanta 15 aprile 1882 The Society Opera 102 Contiene la partitura (su 92 pagine) per l'opera Atalanta (HWV 35). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXVIII Giustino 15 aprile 1883 The Society Opera 130 Contiene la partitura (su 119 pagine) per l'opera Giustino (HWV 37). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
LXXXIX Arminio 15 ottobre 1882 The Society Opera 115 Contiene la partitura (su 104 pagine) per l'opera Arminio (HWV 36). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
XC Berenice 15 aprile 1883 The Society Opera 114 Contiene la partitura (su 104 pagine) per l'opera Berenice (HWV 38). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura). La partitura include un'appendice di cinque pagine.
XCI Faramondo 15 aprile 1884 The Society Opera 138 Contiene la partitura (su 128 pagine) per l'opera Faramondo (HWV 39). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
XCII Serse 15 aprile 1884 The Society Opera 127 Contiene la partitura (su 123 pagine) per l'opera Serse (HWV 40). Anche la breve prefazione è in inglese. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
XCIII Imeneo 8 luglio 1885 The Society Opera 124 Contiene la partitura (su 112 pagine) per l'opera Imeneo (HWV 41). Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
XCIV Deidamia 8 luglio 1885 The Society Opera 154 Contiene la partitura (su 144 pagine) per l'opera Deidamia (HWV 42). Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
Suppl. 1 Manificat von D. Erba 1 agosto 1888 Chrysander Magnificat 74 Contiene la partitura (su 64 pagine) tratto da un manoscritto inscritto "Magnificat del Rd. Sigr. Erba". Contiene anche due pagine di manoscritto scritto a mano. Non è chiaro se il lavoro sia di Handel o se Handel abbia "preso in prestito" il lavoro.[20]
Suppl. 2 Te Deum von Francesco Antonio Urio 9 febbraio 1902 Chrysander Te Deum 168 Contiene la partitura (su 160 pagine) di un Te Deum diby Francesco Antonio Urio. Pubblicato da Max Seiffert dopo la morte di Chrysander (nel 1901) ma basato sul lavoro di Chrysander. Handel ha utilizzato parti del Te Deum in molte delle sue opere (tra cui Israele in Egitto e il Dettingen Te Deum).
Suppl. 3 Serenata von Alessandro Stradella 15 agosto 1888 Chrysander Serenata 64 Contiene la partitura (su 56 pagine) di una serenata di Alessandro Stradella. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).
Suppl. 4 Fünf italienische Duette von Giovanni Carlo Maria Clari 28 febbraio 1892 Chrysander Duetti 91 Contiene la partitura (su 84 pagine) di cinque duetti vocali italiani con accompagnamento alla tastiera di Giovanni Carlo Maria Clari.
Suppl. 5 Componimenti Musicali per il Cembalo von Gottlieb Muffat 16 ottobre 1895 Chrysander Tastiera 186 Contiene la partitura (su 165 pagine) di Musical compositions for the harpsichord di Gottlieb Muffat. Il volume contiene sette composizioni principali e un'opera di due pagine dal titolo Particolari Segni delle Maniere. Il volume contiene sette pagine di elaborata introduzione in formato orizzontale.
Suppl. 6 Octavia von Reinhard Keiser 31 May 1902 Chrysander Opera 226 Contiene la partitura (su 216 pagine) dell'opera Octavia by Reinhard Keiser. Pubblicato da Max Seiffert dopo la morte di Chrysander (nel 1901) ma basato sul lavoro di Chrysander. Contiene il testo dell'opera (nella partitura).

Lavori Non pubblicatiModifica

Di seguito è elencata la maggior parte dei numeri HWV non inclusi nei volumi Händelgesellschaft:

Genre Numeri HWV non inclusi nei volumi Händelgesellschaft:
Opera 2, 3, 4, A2, A5, A11 and A13 (solo le aperture pubblicate nel volume 48), A14
Musica di scena 43, 44, 218
Oratorio 46a
Cantata 79, 82, 85, 86, 94, 95, 102b, 117, 120a, 121a, 125a, 126a, 126b, 127c, 132d, 135a, 136b, 142, 149, 150, 154, 155, 158c, 161c, 164b, 167b, 177
Inno 202, 203, 204, 205, 206, 207, 208, 209, 210, 269, 270, 271, 272, 273, 274, 275, 276, 277, 284, 285, 286
Aria Italiana 211, 212, 213, 214, 215, 216, 217, 219, 220, 221, 222, 223, 224, 225, 227
Canzone Inglese 226, 228 (1 a 24)
Cantata di chiesa tedesca 229 (1 a 7)
Cantata sacra Italiana 233, 234
Musica di chiesa latina 231, 235, 239, 240, 243, 244, 245, 276, 277
Anthem 251e, 266, 267
Concerto 296b, 297, 298, 299, 300, 343
Concerto Grosso 331, 331-1, 331-2
Orchestra 337, 338, 339, 341, 344, 345, 347, 352, 353, 354, 355, 413
Solo sonata 357, 358, 359a, 359b, 363a, 364b, 377, 378, 406, 407, 408, 409, 412, 419 (1 to 6), 420, 421
Trio sonata 390b, 395, 403, 404, 405
Insieme di fiati 346, 410, 411, 414, 415, 416, 417, 418, 422, 423, 424
Clavicembalo 305b, 425, 443, 444, 445, 450, 451, 453, 454, 455, 456 (1 to 5), 457, 458, 459, 460, 461, 462, 463, 464, 465, 466, 467, 468, 469, 470, 471, 472, 473, 474, 476, 477, 478, 479, 480, 482 (1 to 4), 484, 486, 487, 488, 489, 491, 492, 493, 495, 559, 560, 561, 562, 563, 564, 565, 566, 567, 568, 569, 570, 572, 573, 576, 579, 580, 581, 582, 583, 584, 586, 587, 588, 589, 590, 591, 592, 593, 594, 595, 596, 597, 598, 599, 600, 601, 601, 603, 604, 611, 612, A15 (1 to 37)

NoteModifica

  1. ^ Anthony Hicks, "Handel, George Frideric", in Sadie, Stanley & Tyrrell, John (a cura di), The New Grove Dictionary of Music and Musicians, x 2, Londra, Macmillan, 2001, p. 785.
  2. ^ Winton Dean, The New Grove Handel. NY: Norton, 1982, p. 116. ISBN 0-393-30086-2.
  3. ^ History of the HHA, su handel-edition.com. URL consultato il 21 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2012).
  4. ^ gfhandel.org Archiviato il 23 novembre 2010 in Internet Archive.
  5. ^ "Editions of Handel's Music" Archiviato il 19 aprile 2012 in Internet Archive. from gfhandel.org.
  6. ^ Karl Franz Friedrich Chrysander Archiviato il 29 settembre 2006 in Internet Archive.--October 1901 obituary from The Musical Times.
  7. ^ a b "Editions of Handel's Music," op. cit..
  8. ^ "Handel's Scores," at WBAI'S "Here Of A Sunday Morning" website.
  9. ^ Dean, op. cit., p. 117.
  10. ^ "Handel's Scores," op. cit..,
  11. ^ Dean, op. cit..
  12. ^ Dean, op. cit., pp. 117 and p. 153 (work list reference to Handel trio sonata).
  13. ^ "George Frederick Handel" entry Archiviato il 7 luglio 2007 in Internet Archive. in Encyclopædia Britannica Eleventh Edition at 1911encyclopedia.org (LoveToKnow Classic Encyclopedia).
  14. ^ a b c d Anthony Hicks, "Handel, George Frideric", in Sadie, Stanley & Tyrrell, John (a cura di), The New Grove Dictionary of Music and Musicians, x 2, Londra, Macmillan, 2001, pp. 803–807.
  15. ^ Anthony Hicks, "Handel, George Frideric", in Sadie, Stanley & Tyrrell, John (a cura di), The New Grove Dictionary of Music and Musicians, x 2, Londra, Macmillan, 2001, p. 801.
  16. ^ Anthony Hicks (2001). "Handel, George Frideric". In Sadie, Stanley; Tyrrell, John. The New Grove Dictionary of Music and Musicians x (2 ed.). London: Macmillan. pp. 879–798.
  17. ^ a b Anthony Hicks (2001). "Handel, George Frideric". In Sadie, Stanley; Tyrrell, John. The New Grove Dictionary of Music and Musicians x (2 ed.). London: Macmillan. pp. 793–794.
  18. ^ a b c Anthony Hicks (2001). "Handel, George Frideric". In Sadie, Stanley; Tyrrell, John. The New Grove Dictionary of Music and Musicians x (2 ed.). London: Macmillan. pp. 786–788.
  19. ^ a b c d Anthony Hicks (2001). "Handel, George Frideric". In Sadie, Stanley; Tyrrell, John. The New Grove Dictionary of Music and Musicians x (2 ed.). London: Macmillan. pp. 788–792.
  20. ^ The Life of Handel, Appendix W. The "Magnificat" in "Israel"

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica