Hans Gerny

vescovo vetero-cattolico svizzero
Hans Gerny
vescovo della Chiesa cattolica cristiana svizzera
Arms of an Old Catholic bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Berna
Rappresentante dell'Unione di Utrecht nel Comitato Centrale del Consiglio ecumenico delle Chiese
 
NatoOlten (Svizzera), 26 giugno 1937
Consacrato vescovo26 ottobre 1986, Olten
 

Hans Gerny (Olten, 26 giugno 1937) è un vescovo vetero-cattolico svizzero.

BiografiaModifica

Dopo gli studi in teologia alla Facoltà teologica cattolica cristiana dell'Università di Berna divenne coadiutore a Möhlin e in seguito parroco di Wegenstetten-Hellikon-Zuzgen (tra il 1962 e il 1971), di Baden-Brugg (tra il 1962 e il 1965) e di Basilea (tra il 1971 e il 1986). Il 9 giugno 1986 fu eletto vescovo a Bienne e il 26 ottobre dello stesso anno fu consacrato nella Chiesa cittadina di San Martino a Olten dall'arcivescovo di Utrecht Antonius Jan Glazemaker. Nel 2001 ottenne la laurea honoris causa presso l'Accademia cattolica cristiana di Varsavia.

Durante il suo periodo di servizio pastorale come vescovo, precisamente nel 1999, la Chiesa cattolica cristiana svizzera introdusse l'ordinazione femminile. Fu sua richiesta che questa domanda venisse discussa in seno all'Unione di Utrecht per arrivare ad una decisione senza provocare scismi.

Genealogia episcopaleModifica

La genealogia episcopale è: CHIESA CATTOLICA

CHIESA ROMANO-CATTOLICA OLANDESE DEL CLERO VETERO EPISCOPALE

CHIESA VETERO-CATTOLICA

CollegamentiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241770515 · ISNI (EN0000 0003 8577 6731 · LCCN (ENnb2004300770 · GND (DE124469140 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2004300770