Apri il menu principale

Hobart

città australiana, capitale della Tasmania
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Hobart (disambigua).
Hobart
città
(EN) City of Hobart
Hobart – Stemma
Hobart – Veduta
Localizzazione
StatoAustralia Australia
Stato federatoFlag of Tasmania.svg Tasmania
Local government areaCittà di Hobart
Amministrazione
Amministratore localeRob H. F. Valentine
Territorio
Coordinate42°50′S 147°30′E / 42.833333°S 147.5°E-42.833333; 147.5 (Hobart)Coordinate: 42°50′S 147°30′E / 42.833333°S 147.5°E-42.833333; 147.5 (Hobart)
Altitudinem s.l.m.
Superficie1 357,3 km²
Abitanti214 705 (2010)
Densità158,19 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleTAS 7000
Prefisso0361 e 0362
Fuso orarioUTC+8
MottoSic Fortis Hobartia Crevit (Latina: Così nella forza, Hobart è cresciuto)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Hobart
Hobart
Sito istituzionale

Hobart (già Hobarttown) è la capitale della Tasmania, stato federato dell'Australia. Nel 2006 la sua area metropolitana (che al suo interno comprende 5 Local Government Areas tasmaniane) contava circa 200 000 abitanti. È situata alla foce del fiume Derwent, ai piedi del monte Wellington (1270 m), nella parte meridionale dell'isola di Tasmania.

La città ospita l'Università della Tasmania. Hobart è inoltre un importante porto naturale.

Indice

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Hobart è situata sull'estuario del fiume Derwent nel sud-est dell'isola di Tasmania. A sud dell'estuario si estende la Baia Tempestosa e la Penisola di Tasman. L'area è ricca di spiagge sabbiose.

ClimaModifica

Hobart gode di un clima oceanico temperato (Köppen Cfb).[1]

StoriaModifica

Hobart è dopo Sydney la seconda città più antica dell'Australia. Fu fondata nel 1804 dal tenente-colonnello David Collins e contava tra i suoi primi abitanti circa 300 condannati, un manipolo di marinai e una trentina di coloni liberi. Venne dedicata a Lord Hobart, l'allora segretario di stato inglese alla guerra e alle colonie[2].

All'inizio del XX secolo la città si dotò di un tram elettrico che collegava la stazione con i sobborghi di Queensborough, Wellington, Glenorchy, Risdon e Bellerive. Oggi le strade ferrate hanno perso la loro importanza, se si escludono i treni merci che corrono lungo la costa occidentale della Tasmania e terminano al porto cittadino.

CulturaModifica

La città dispone di diversi musei, di un teatro e di un casinò.

EventiModifica

  • Regata Sydney-Hobart: di rinomanza mondiale, si tiene in dicembre.
  • Mercato settimanale: in Salamanca Place, è un'attrazione turistica.

Città gemellate con Hobart sono L'Aquila (Abruzzo, Italia), Yaizu (isola di Honshū, Giappone) e Barile (Basilicata, Italia).

IstruzioneModifica

UniversitàModifica

Hobart è sede dell'Università della Tasmania.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Orto botanico

EconomiaModifica

Accanto al turismo e alla pesca, sono da segnalare la produzione di catamarani, la lavorazione del legname e la lavorazione dello zinco (presso Risdon). L'aeroporto si trova a circa 25 km a nordest del centro cittadino. Hobart è sede della catena Red Herring Surf.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Hobart è gemellata con:

SportModifica

La città è anche conosciuta per il torneo femminile di tennis che si gioca qui dal 1994.

NoteModifica

  1. ^ Sturman, Andrew., The weather and climate of Australia and New Zealand, Oxford University Press, 1996, ISBN 0195539230, OCLC 35137236. URL consultato il 13 marzo 2019.
  2. ^ (EN) The changing place names of Tasmania, in ABC News, 25 marzo 2018. URL consultato l'11 ottobre 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151291823 · LCCN (ENn82069987 · GND (DE4113926-4 · BNF (FRcb13193588z (data)
  Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia