How to Make It in America

serie televisiva statunitense
How to Make It in America
How to Make It in America Titoli.JPG
Immagine tratta dalla sigla
PaeseStati Uniti d'America
Anno2010-2011
Formatoserie TV
Generecommedia drammatica
Stagioni2
Episodi16
Durata24-30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreIan Edelman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreJoseph Zolfo
Produttore esecutivoMark Wahlberg, Stephen Levinson, Rob Weiss, Julian Farino, Jada Miranda, Ian Edelman
Casa di produzioneClosest to the Hole Productions, Leverage Management
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 febbraio 2010
Al20 novembre 2011
Rete televisivaHBO
Distribuzione in italiano
Data23 aprile 2021
DistributoreSky Box Sets
Now

How to Make It in America è una serie televisiva statunitense di genere comedy-drama, trasmessa in prima visione a partire dal 14 febbraio 2010 su HBO. Fra i produttori della serie figura anche Mark Wahlberg.

Il 20 dicembre 2011, a causa dei bassi ascolti ottenuti dalla seconda stagione, la serie è stata cancellata.[1][2]

TramaModifica

La serie segue due intraprendenti ventenni nei loro tentativi di sfondare nel mondo della moda newyorkese, cercando di realizzare la loro versione del sogno americano. I due, Ben Epstein e Cam Calderon, dovranno usare le proprie conoscenze dell'ambiente e i loro contatti per farsi strada. Ad aiutarli un amico di Ben, Domingo, e un cugino di Cam, Rene.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2010 2021
Seconda stagione 2011

NoteModifica

  1. ^ (EN) Stuart Levine, HBO renews 'Enlightened' 'Hung,' 'Bored,' 'America' axed to make room on Sundays, in Variety.com, 20 dicembre 2011. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  2. ^ Francesco, Cancellazioni e rinnovi per le comedy della HBO, in Badtv.it, 20 dicembre 2011. URL consultato il 21 dicembre 2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione