Apri il menu principale
Humber Snipe
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Rootes
Tipo principale Turismo
Altre versioni Berlina
Cabriolet
Produzione dal 1930 al 1948
Sostituisce la Humber 20/55 hp
Serie Snipe 80 (1930–1935)
Snipe 80 (1936–1937)
Snipe 75 (1938–1940)
Snipe 65 (1945–1948)
Sostituita da Humber Super Snipe

La Snipe è un'autovettura costruita dalla Humber, del gruppo Rootes, dal 1930 al 1940 e dal 1945 al 1948.

La Humber Snipe 80 (1930–1935)Modifica

Humber Snipe 80
 
Descrizione generale
Versioni Turismo
Berlina
Cabriolet
Anni di produzione dal 1930 al 1935
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4394[1] mm
Passo 3048[1] mm

Il motore della Snipe 80 era un sei cilindri in linea da 3.498 cm³ di cilindrata avente l'alesaggio di 80 mm e la corsa di 116 mm, che erogava 80 CV di potenza. La distribuzione era "oise" ("overhead inlet" / "side exhaust"), ovvero aspirazione a valvole in testa e scarico a valvole laterali. Il cambio era a quattro rapporti con leva sulla sinistra. Nel 1931 quest'ultima venne spostata al centro dell'abitacolo. Nel 1933 il motore venne rivisto: le valvole vennero tutte installate in testa e la potenza aumentò a 85 CV. Il modello fu anche dotato di freni meccanici della Bendix.

La vettura era offerta in versione turismo, berlina e cabriolet. La berlina raggiungeva una velocità massima di 120 km/h. La lunghezza della Snipe 80 raggiungeva i 4.394 mm, mentre il passo i 3.048 mm, dimensioni che ponevano la vettura nella categoria medio-alta. Nel 1933 iniziarono ad essere offerti modelli con carrozzeria verniciata a due colori. Nello stesso anno i tergicristalli vennero modificati: non erano più attaccati al corpo vettura nella parte superiore del parabrezza, ma in quella inferiore.

La Humber Snipe 80 (1936–1937)Modifica

Humber Snipe 80
 
Humber Snipe 80 del 1937
Descrizione generale
Versioni Berlina
Cabriolet
Anni di produzione dal 1936 al 1937
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4445[2] mm
Passo 3150[2] mm

Rispetto alla generazione precedente, il passo venne aumentato a 3.150 mm e la lunghezza a 4.445 mm. Le sospensioni anteriori vennero aggiornate: ora erano indipendenti e a balestra trasversale. Fu introdotto anche il servofreno. La cilindrata del motore a sei cilindri venne portata a 4.086 cm³, che permetteva l'erogazione di una potenza di 100 CV. Il modello raggiungeva una velocità massima di 135 km/h.

La Humber Snipe 75 (1938–1940)Modifica

Humber Snipe 75
 
Humber Snipe 75 del 1939
Descrizione generale
Versioni Berlina
Cabriolet
Anni di produzione dal 1938 al 1940
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4445[2] mm
Passo 2896[2] mm

Nel 1938, in occasione del lancio della terza generazione del modello, la cilindrata del motore venne ridotta a 3.180 cm³. Su questa versione del motore, che erogava 75 CV di potenza, vennero confermate le valvole laterali. La velocità massima raggiunta dal modello era di 127 km/h. La lunghezza della vettura rimase alterata a 4.445 mm, mentre il passo scese a 2.896 mm. Il telaio era a traverse, mentre i freni erano idraulici.

La Humber Snipe 65 (1945–1948)Modifica

Humber Snipe 65
 
Humber Snipe 65 del 1948
Descrizione generale
Versioni Berlina
Anni di produzione dal 1945 al 1948
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4445[2] mm
Passo 2896[2] mm

Dopo la fine della seconda guerra mondiale venne lanciata la quarta generazione del modello, a cui fu dato il nome di Snipe 65. La carrozzeria venne dotata di forme più rotonde e snelle. Al motore a sei cilindri venne ridotta la cilindrata a 2.731 cm³. Ciò portò alla diminuzione della potenza a 65 CV e della velocità massima a 116 km/h.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) David Culshaw, Peter Horrobin, The Complete Catalogue of British Cars 1895-1975, Dorchester, Regno Unito, Veloce Publishing PLC, 1997, ISBN 1-87410-593-6.
  • (EN) David Culshaw, Peter Horrobin, Complete Catalogue of British Cars, 1974, ISBN 0-9541063-9-3.
  • (EN) Michael Sedgwick, Mark Gillies, A-Z of cars 1945-1970, Bay View Books, 1986, ISBN 1-870979-39-7.
  • (EN) AB Demaus, JC Tarring, The Humber Story 1868-1932, Sutton, 1989, ISBN 0-86299-596-5.
  • (EN) Michael Sedgwick, Mark Gillies, A-Z of Cars of the 1930s, Regno Unito, Bay View Books, 1989, ISBN 1-87097-938-9.

Altri progettiModifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili