Apri il menu principale

Il matrimonio di Lady Brenda

film del 1988 diretto da Charles Sturridge
Il matrimonio di Lady Brenda
Titolo originaleA Handful of Dust
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1988
Durata118 min
Generedrammatico, commedia
RegiaCharles Sturridge
SoggettoEvelyn Waugh
SceneggiaturaCharles Sturridge, Derek Granger e Tim Sullivan
FotografiaPeter Hannan
MontaggioPeter Coulson
MusicheGeorge Fenton
ScenografiaEileen Diss e Chris Townsend
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il matrimonio di Lady Brenda è un film del 1988 diretto da Charles Sturridge tratto dal romanzo Una manciata di polvere di Evelyn Waugh.

TramaModifica

Inghilterra, anni '30. Brenda e Tony Last sono una coppia modello, fanno parte dell'alta società, hanno una grande tenuta in campagna e un bellissimo bambino. Ma l'apparenza inganna, in realtà sono una coppia stanca e infelice, unita ormai solo dall'amore per il figlio John Andrew.

Nella loro vita entra John Beaver che, solo per denaro, intreccia una relazione con Brenda. La donna, sempre più stanca dell'assenteismo del marito e innamorata di Beaver, decide di chiedere il divorzio. Ma la tragedia è appena iniziata: durante una battuta di caccia il figlio muore accidentalmente, e Last, abbattuto della situazione, in un primo momento accetta di assumersi la colpa in tribunale nella causa di divorzio, ma quando la moglie gli chiede di versarle una grossa somma in favore dell'amante, Tony rifiuta e non le dà nulla.

In seguito Last parte per le foreste del Brasile, accompagnato da una guida che muore annegata nel tragitto. Last viene tratto in salvo da un uomo, Todd, che vive tra i selvaggi. Dopo aver fatto credere ai suoi soccorritori che Last è morto, Todd lo riduce in prigionia e, essendo analfabeta, lo costringe ogni giorno a leggergli un brano di Dickens.

Rimasta senza soldi, Brenda è abbandonata da Beaver mentre la sua villa viene ereditata dai cugini di Last. Dopo aver assistito ai funerali solenni del marito, Brenda affoga nella sua triste vita, assistita da un amico che si prenderà cura di lei.

Collegamenti esterniModifica