Apri il menu principale

Il trasformista

film del 2002 diretto da Luca Barbareschi
Il trasformista
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2002
Durata92 min
Generedrammatico
RegiaLuca Barbareschi
SoggettoGianfranco Manfredi. Luca Barbareschi
SceneggiaturaLuca Barbareschi, Gianfranco Manfredi
Casa di produzioneCasanova Entertainment, Rai Cinema
Distribuzione in italiano01 Distribution
FotografiaGino Sgreva
MontaggioOsvaldo Bargero
Effetti specialiClaudio Napoli
MusicheMarco Zurzolo
ScenografiaEmita Frigato
CostumiLiliana Sotira
Interpreti e personaggi

Il trasformista è un film del 2002 diretto da Luca Barbareschi.

TramaModifica

Augusto Viganò, un quarantenne idealista e leader ambientalista locale, guida la gente del suo paese a bloccare il treno dove viaggia il ministro Antonelli. Viganò conduce il ministro nei luoghi dove ci sono state le distruzioni che l'alluvione ha portato; nella stessa zona si scoprirà una discarica abusiva di sostanze tossiche.

Trascinato dagli uomini di Antonelli, Viganò decide di mettersi in politica: il suo carisma e la sua forza lo condurranno dritto in Parlamento a Roma, a confrontarsi con le contraddizioni del potere, contornato da uno staff guidato da Orlando Lanzetta. Per aiutare il suo paese ingaggerà un confronto duro con il suo mentore politico, Battani, fino alla pubblica rottura dei rapporti al varo di un giornale indipendente dalla linea politica del partito. Tornerà alla fine al suo paese da ministro, durante una manifestazione di protesta.

Box OfficeModifica

Nelle sale ha incassato solo € 69.473. Il 7 febbraio 2011 viene trasmesso in prima visione su Rai 3 totalizzando 858.000 spettatori e il 2,96% di share.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema