Ilaria Arrighetti

rugbista a 15 italiana
Ilaria Arrighetti
Ilaria Arrighetti 2014 cropped.jpg
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 86 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea ala
Squadra Rennes
Carriera
Attività giovanile
2006-10Cernusco
2010-11Monza
Attività di club¹
2011-15Monza
2015-Rennes
Attività da giocatrice internazionale
2012-Italia Italia47 (?)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 18 aprile 2021

Ilaria Arrighetti (Cernusco sul Naviglio, 2 marzo 1993) è una rugbista a 15 italiana, terza linea ala del Rennes nel campionato francese.

BiografiaModifica

Nata a Cernusco sul Naviglio ma cresciuta a Vimodrone[1], si avvicinò al rugby a 13 anni nelle file del Rugby Cernusco per poi passare al Monza[1][2].

Il 18 marzo 2012 giunse l'esordio internazionale durante il Sei Nazioni a Rovato contro la Scozia, incontro in cui Arrighetti entrò in campo a 4 minuti dalla fine in sostituzione di Silvia Gaudino; nell'edizione successiva fu determinante per la prima vittoria italiana in Galles, realizzando nei minuti finali la meta con cui le azzurre si aggiudicarono l'incontro per 16-12[3].

Sempre in quell'anno fu tra le protagoniste dello scudetto del Monza, statisticamente rilevante per essere il primo (e, al 2018 ancora unico) titolo nazionale femminile vinto fuori dal Veneto.

Dal 2015 gioca in Francia nel Rennes nel Top 8, il campionato di prima divisione; ha fatto parte della selezione italiana alla Coppa del Mondo di rugby femminile 2017 in Irlanda. Fuori dall'attività sportiva ha studiato Lettere moderne alla Cattolica di Milano[1].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Marco Pastonesi, Ilaria e le altre: sebben che siamo donne, Pane e Gazzetta, 8 febbraio 2014. URL consultato il 10 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2018).
  2. ^ Elena Tandin, Interviste: rugby al femminile… Camionista a chi?, in Go Woman, 20 maggio 2015. URL consultato il 10 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2016).
  3. ^ (EN) Italy Women snatch late win in Wales, su sixnationsrugby.com, Six Nations, 2 febbraio 2014. URL consultato il 10 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica