Apri il menu principale

Ilaria Caprioglio

politica italiana
Ilaria Caprioglio

Sindaco di Savona
In carica
Inizio mandato 22 giugno 2016
Predecessore Federico Berruti

Dati generali
Partito politico Indipendente di centro-destra
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Università Università degli studi di Milano
Professione Avvocato

Ilaria Caprioglio (Varazze, 4 febbraio 1969) è una politica italiana, sindaco di Savona dal 22 giugno 2016.

BiografiaModifica

Dal 1988 al 1993 è stata modella a livello internazionale, svolgendo l'attività a Los Angeles, Parigi, Monaco di Baviera e Milano e diventando protagonista anche di alcune campagne pubblicitarie.

Il padre, scomparso da tempo, è stato prima comandante dei vigili e poi dirigente del Comune di Varazze[1].

Nel 1996 si laurea in giurisprudenza all'Università degli Studi di Milano, svolge il biennio di pratica forense e notarile e consegue la specializzazione.

Autrice di diversi libri fra cui Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo e Corpi senza peso. Storie di bambini e ragazzi con anoressia e del loro medico, sostiene iniziative per sviluppare la cultura del rispetto e dell'inclusione. Socia fondatrice dell'associazione "Mi nutro di vita", ideatrice della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla contro i disturbi del comportamento alimentare, Ilaria Caprioglio è presidente del Circolo degli Inquieti e direttrice editoriale del trimestrale culturale La Civetta.

Carriera politicaModifica

Alle elezioni amministrative del 2016 viene eletta sindaco di Savona, come candidata indipendente del centro-destra, sconfiggendo al ballottaggio del 19 giugno con 12.482 voti, pari al 52,85%, la candidata del centro-sinistra Cristina Battaglia.[2]

È stata sostenuta dalla Lega Nord, dalla lista "Vince Savona" (che federava al proprio interno Forza Italia, Fratelli d'Italia-AN e Nuovo Centrodestra ) e dalla lista civica "Caprioglio Sindaco": le tre liste hanno ottenuto rispettivamente 9, 7 e 4 seggi.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica