Banchina ferroviaria

(Reindirizzamento da Incarrozzamento a raso)

La banchina ferroviaria è quel marciapiede spesso rialzato presente nelle stazioni e fermate ferroviarie, delle metropolitane o delle tranvie dal quale avviene il carico e lo scarico di merci e/o viaggiatori dai mezzi di trasporto. Possono dotate di una pensilina per il riparo dal maltempo.

Le banchine laterali di una stazione della Metropolitana di Washington, negli Stati Uniti
Primo piano di una banchina ad isola nella stazione di Darmstadt, in Germania
Banchina a raso della metropolitana di Cambridge (Massachusetts), senza passerella per facilitare l'accesso della carrozzella
Schermi e porte scorrevoli di protezione nella Metropolitana di Singapore

TipologieModifica

Banchina lateraleModifica

La banchina laterale, come suggerisce il nome, si trova a lato di un singolo binario e consente di accedere solo ai mezzi che si fermano su tale binario.

Banchina ad isolaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Banchina mediana.

La banchina ad isola si trova tra due binari e permette l'accesso ai mezzi che si fermano su entrambi. In genere, quando un binario ha banchine su entrambi i lati, salita e discesa sono permessi solo su una delle due banchine.

Piani caricatoriModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Piano caricatore.

Incarrozzamento a rasoModifica

Molte banchine presentano il piano di calpestio più basso di quello delle carrozze, obbligando a salire uno o più gradini per accedere ai mezzi. Nel caso in cui i due piani di calpestio siano sullo stesso livello, come spesso avviene nelle stazioni e nei convogli più recenti, le banchine si definiscono "a raso" o "a incarrozzamento a raso". Alcune stazioni dispongono di dispositivi che permetteno un più agevole accesso ai treni alle persone con disabilità nelle banchine a raso.

Funzioni di sicurezzaModifica

Per questioni di sicurezza, le banchine presentano una striscia gialla che indica la distanza di sicurezza dal bordo della banchina stessa, che i viaggiatori non devono oltrepassare per evitare di entrare nel raggio d'azione dei veicoli. Alcune stazioni più moderne, soprattutto quelle metropolitane, per aumentare il livello di sicurezza dei viaggiatori, sono dotate di vetrate fisse e porte di banchina scorrevoli che aprono solo all'arrivo del convoglio, che si deve fermare in modo tale che le sue porte siano perfettamente allineate con quelle di banchina.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4663347-9