Apri il menu principale

Intermezzo matrimoniale (film 1950)

film del 1950 diretto da Bretaigne Windust
Intermezzo matrimoniale
Intermezzo matrimoniale (1950).png
titolo di testa
Titolo originalePerfect Strangers
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1950
Durata88 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generedrammatico, sentimentale
RegiaBretaigne Windust
Soggettodal lavoro teatrale di Ben Hecht e Charles MacArthur, versione della commedia originale di Ladislaus Bús-Fekete.
SceneggiaturaEdith R. Sommer
George Oppenheimer (adattamento)
ProduttoreJerry Wald
Casa di produzioneWarner Bros.
FotografiaJ. Peverell Marley
MontaggioDavid Weisbart
MusicheLeigh Harline
ScenografiaStanley Fleischer
George James Hopkins
CostumiMilo Anderson (guardarona)
Joan Joseff (gioielli, non accreditata)
TruccoPerc Westmore
Edwin Allen (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Intermezzo matrimoniale (Perfect Strangers) è un film del 1950, diretto da Bretaigne Windust e interpretato da Ginger Rogers. La sceneggiatura si basa su un soggetto tratto da Ladies and Gentlemen, una commedia del 1939 scritta per Helen Hayes da Ben Hecht e Charles MacArthur[1]. Il lavoro teatrale, versione inglese della commedia originale ungherese di Ladislaus Bús-Fekete, debuttò al Martin Beck Theatre di Broadway il 17 ottobre 1939[2].

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Warner Bros.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Warner Bros., il film fu presentato l'11 marzo 1950 a New York con il titolo originale Perfect Strangers mentre, nel Regno Unito, prese il titolo di Too Dangerous to Love[3]. Il 17 agosto 1951, il film fu distribuito in Finlandia come Tuomittu rakkaus; il 6 giugno 1952, in Australia. Nella Germania Ovest, uscì come Mordsache - Liebe[4].

NoteModifica

  1. ^ Ginger Rogers, di Patrick McGilligan, pag. 124
  2. ^ Ladies and Gentlemen su IBDB
  3. ^ Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, pag. 282
  4. ^ IMDb release info

BibliografiaModifica

  • Patrick McGilligan - Ginger Rogers - Storia illustrata del cinema, Milano Libri Edizioni, ottobre 1977 (versione italiana di Ginger Rogers, Pyramid Communications Inc., 1975)
  • (EN) Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, Crown Publishers, Inc. - New York, 1983 ISBN 0-517-53834-2

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema