Apri il menu principale
Irina Alekseeva
Nazionalità Russia Russia
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Specialità Parallele, volteggio
Carriera
Nazionale
2018- Russia Russia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Doha 2018 Squadra
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Glasgow 2018 Squadra
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 ottobre 2018

Irina Nikolaevna Alekseeva (in russo: Ирина Николаевна Алексеева?; Mosca, 20 aprile 2002) è una ginnasta russa.

Indice

CarrieraModifica

Primi anniModifica

Alekseeva ha iniziato ad allenarsi con Dina Kamalova, la stessa allenatrice della campionessa olimpica Alija Mustafina. Nel 2010 si è trasferita negli Stati Uniti d'America, seguendo Kamalova, e ha ripreso ad allenarsi con lei presso la World Olympic Gymnastics Academy,[1] palestra presso la quale si sono formate campionesse olimpiche come Carly Patterson, Nastia Liukin, e Madison Kocian.

Carriera juniorModifica

Nel maggio 2016 Alekseeva ha debuttato come ginnasta junior d'elite partecipando all'American Classic. Ha ottenuto il terzo posto nel concorso individuale e alle parallele asimmetriche, e ha vinto l'oro alla trave. A giugno ha disputato l'U.S. Classic piazzandosi al primo posto sia nel concorso individuale junior sia alla trave. Tuttavia, non possedendo la cittadinanza americana, non ha potuto prendere parte ai campionati nazionali statunitensi che si sono svolti a Saint Louis.[2]

Il 2017 lo ha passato recuperando da un infortunio.

Carriera seniorModifica

2018Modifica

Nel 2018 Alekseeva ha iniziato a gareggiare a livello senior. Ha partecipato all'International Gymnix vincendo la medaglia di bronzo nel concorso individuale e l'oro al corpo libero e alle parallele asimmetriche.[3] Non essendo stata in grado di ottenere la cittadinanza statunitense, nell'aprile 2018 ha disputato i campionati nazionali russi nel tentativo di entrare a far parte della squadra russa. Si è piazzata al settimo posto nel concorso individuale dopo essere caduta dalla trave. Inoltre si è piazzata seconda alle parallele asimmetriche, dietro Angelina Mel'nikova e davanti la due volte ex campionessa del mondo Viktorija Komova, e terza al corpo libero, dietro Mel'nikova e Angelina Simakova.[4] A maggio, Alekseeva è entrata ufficialmente a far parte della nazionale russa rimpiazzando Natal'ja Kapitonova. Successivamente è tornata ad allenarsi a Mosca,[5] sua città natale.

A giugno ha ricevuto la licenza FIG, permettendole di rappresentare ufficialmente la Russia a livello internazionale. Lo stesso mese Alekseeva avrebbe dovuto partecipare alla Coppa di Russia ma ha dovuto rinunciare a causa di un infortunio al ginocchio.[6]

Il 20 luglio Alekseeva è stata inserita nella squadra russa per disputare gli Europei di Glasgow 2018 insieme a Mel'nikova, Simakova, Lilija Achaimova, e Ul'jana Perebinosova. [7] Alekseeva ha gareggiato solamente alle parallele asimmetriche e alla trave durante la fase di qualificazione. Il suo punteggio ottenuto alle parallele asimmetriche sarebbe stato sufficiente a garantirle la qualificazione alla finale d'attrezzo, ma è stata preceduta dalla due connazionali Mel'nikova e Perebinosova. Nella finale del concorso a squadre ha concorre nuovamente alle parallele asimmetriche e alla trave contribuendo alla medaglia d'oro vinta dalla Russia.[8]

Il 29 settembre Alekseeva è stata selezionata per disputare i Mondiali di Doha 2018, in Qatar, insieme ad Achaimova, Mel'nikova, Alija Mustafina, e Simakova, rappresentativa confermata il 17 ottobre.[9] Durante la fase di qualificazione ha gareggiato in tutti e quattro gli attrezzi, raggiungendo la finale del concorso individuale in cui è terminata tredicesima e la finale a squadre dove la Russia è giunta seconda dietro gli Stati Uniti d'America e davanti la Cina.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Irina Alexeeva will compete at Russian Championships, su gymnovosti.com, 9 aprile 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  2. ^ (EN) John Powers, Alexeeva wins junior title at Secret Classic, su usagym.org, 4 giugno 2016. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  3. ^ (EN) 2018 International Gymnix Results, su thegymter.net, 11 marzo 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  4. ^ (EN) 2018 Russian Championships Results, su thegymter.net, 21 aprile 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  5. ^ (EN) Irina Alexeeva replaced Natalia Kapitonova on the Russian national team roster, su gymnovosti.com, 26 maggio 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  6. ^ (EN) Irina Alexeeva will miss Russian Cup due to an injury, su gymnovosti.com, 26 giugno 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  7. ^ (EN) Viktoria Komova won’t be on the Russian team for Euros, su gymnovosti.com, 20 luglio 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  8. ^ (EN) Ian Chadband, Gymnastics: Melnikova inspires Russia's European team triumph, Reuters, 4 agosto 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  9. ^ (EN) Russian teams for Worlds announced, su gymnovosti.com, 17 ottobre 2018. URL consultato il 31 ottobre 2018.

Collegamenti esterniModifica