Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando gli omonimi isolotti del distretto di Dal'negorsk, vedi Faraglioni Dva Brata.
Isole Dva Brata
Острова Два Брата
Dva Brata is.jpg
Le Dva Brata viste dal lato orientale.
Geografia fisica
LocalizzazioneMar del Giappone
Coordinate42°56′N 131°40′E / 42.933333°N 131.666667°E42.933333; 131.666667Coordinate: 42°56′N 131°40′E / 42.933333°N 131.666667°E42.933333; 131.666667
ArcipelagoArcipelago dell'imperatrice Eugenia
Superficie0,0024 km²
Numero isole2
Altitudine massima17 m s.l.m.
Geografia politica
NazioneRussia Russia
Circondario federaleDistretto Federale dell'Estremo Oriente
KrajLitorale Litorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Isole Dva Brata
Isole Dva Brata
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isole Dva Brata
Isole Dva Brata
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

Le isole Dva Brata (in russo Острова Два Брата, ostrova Dva Brata; in italiano "isole dei Due Fratelli")[1] sono delle isole russe che fanno parte dell'arcipelago dell'imperatrice Eugenia e sono bagnate dal mar del Giappone.

Amministrativamente appartengono alla città di Vladivostok, nel Territorio del Litorale, che è parte del Distretto Federale dell'Estremo Oriente.

GeografiaModifica

Le isole sono situate 4 km a ovest di capo Alekseev (мыс Алексеева, mys Alekseeva) sull'isola di Popov, e circa 26 km a sud-ovest di Vladivostok. Sono bagnate dalle acque del golfo dell'Amur, ovvero la parte occidentale del golfo di Pietro il Grande.

Le Dva Brata sono tre isolotti principali e alcuni scogli e faraglioni che formano una falce, una kosa (кoса in russo), di ghiaia che si estende da nord a sud per una lunghezza totale di circa 80 m. Sulla stessa kosa si trovano due rocce simili a denti.
L'isola settentrionale è la più piccola; su quella centrale si trova il punto più alto (17 m s.l.m.); quella meridionale è bassa, piatta e tondeggiante, ha un diametro di 30–40 m ed è alta circa 10 m.
La disposizione degli isolotti crea una piccola baia sul lato occidentale, dove si trova anche una spiaggia sassosa, mentre sul versante orientale più ripido si trovano scogli, rocce sommerse e un faraglione.
La superficie piana dell'isolotto meridionale impedisce alle precipitazioni di defluire velocemente, tanto che sul terreno riesce a crescere della vegetazione erbacea. Le altre isole sono rocciose e spoglie, tranne per poche piante succulente. Sulle Dva Brata nidificano dei gabbiani e occasionalmente sono frequentate dalle foche maculate.[2]

Isole adiacentiModifica

  • Isola di Kozlov (остров Козлова, ostrov Kozlova), una piccola isola a sud-est delle Dva Brata.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Mappa nautica russa K-52-12 - Rilevata nel 1972-83. Pubblicata nel 1990.