Ivan Alekseevič Dolgorukov

nobile e ufficiale russo
Ivan Alekseevič Dolgorukov

Principe Ivan Alekseevič Dolgorukov, in russo: Иван Алексеевич Долгоруков? (Varsavia, 1708Novgorod, 19 novembre 1739), è stato un ufficiale russo.

Indice

BiografiaModifica

Era il primogenito di Aleksej Grigor'evič Dolgorukov (?-1734), favorito di Pietro II, e di sua moglie, Praskov'ja Jur'evna Chilkova (1682-1720). Visse a Varsavia con il nonno, Grigorij Fëdorovič Dolgorukov. Nel 1723 si recò in Russia.

CarrieraModifica

Nel 1730 venne promosso al grado di generale. Alla vigilia della morte di Pietro II, prese parte all'ascesa di Anna I. Attraverso il decreto del 20 aprile 1730, insieme alla famiglia e alla sua giovane moglie, fu esiliato a Berëzovo.

MatrimonioModifica

Sposò Natal'ja Borisovič Šeremetev (1714-1771), figlia di Boris Petrovič Šeremetev. Ebbero due figli:

  • Michail Ivanovič (1731-1794), sposò in prime nozze Anna Michajlovna Golicyna e in seconde nozze Anna Nikolaevna Stroganova, padre di Ivan Michajlovič Dolgorukov;
  • Dmitrij Ivanovič (1737-1769).

MorteModifica

Con l'accusa di tradimento, l'8 novembre 1739 fu giustiziato (sulla ruota), insieme a due zii, Sergej e Ivan Grigor'evič Dolgorukov, e un cugino, Vasilij Lukič Dolgorukov.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF: (EN121866971
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie