Jānis Porziņģis

cestista lettone
Jānis Porziņģis
Nazionalità sportiva Lettonia Lettonia
Altezza 201 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 2013
Carriera
Squadre di club
2000-2001Ventspils25
2001-2002Liepājas lauvas25
2002-2003Gulbenes buki22
2003-2004Neptūnas Klaipėda31
2004Kapfenberg Bulls7
2004-2005Norrk. Dolphins20
2005Scarlet Vilvoorde7
2005-2006Soproni26
2006-2007Basket Livorno33 (249)
2007-2008Pistoia Basket32 (434)
2008N.B. Brindisi7 (48)
2009Liepājas lauvas3
2009-2010Roseto
2010-2011Pistoia Basket30 (308)
2012Liepājas lauvas2 (43)
2012Valmiera9 (174)
2012Vanoli Cremona2 (2)
2012Valmiera11 (155)
2013Palencia20 (196)
2013Šibenik
Nazionale
2003-2008Lettonia Lettonia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jānis Porziņģis (Liepāja, 13 luglio 1982) è un ex cestista lettone.

BiografiaModifica

È fratello maggiore di Kristaps Porziņģis, cestista NBA.

CarrieraModifica

Fino al 2003 milita nel campionato del suo paese d'origine, la Lettonia, dividendosi fra Ventspils, Liepājas e Gulbenes Buki. Da qui ha esperienze nelle leghe di Lituania, Austria, Svezia, Belgio e Ungheria, facendo poi il proprio debutto nella Serie A italiana nella stagione 2006-07 con la maglia del Basket Livorno, con cui mette a segno 7,5 punti di media.

Resta quindi in Italia ma scende nel campionato di Legadue, giocandovi prima con Pistoia ed in seguito con Brindisi. Torna quindi in Lettonia con una breve parentesi al Liepājas, mentre dopo una pre-season con Biella passa ai nuovi Roseto Sharks disputando un'intera stagione in C2, addirittura sesta serie della pallacanestro italiana. Nella stagione 2010-11 viene nuovamente ingaggiato da Pistoia nel campionato di Legadue, dimostrando di essere inadatto per un campionato come la C2. Infatti è utilizzato 29,6 minuti a partita, mettendo al referto mediamente 10,3 punti.

Il 23 luglio 2012 viene messo sotto contratto dalla Vanoli Cremona[1].

NoteModifica

  1. ^ Jānis Porziņģis alla Vanoli Basket Archiviato il 23 ottobre 2013 in Internet Archive. vanolibasket.com 23 luglio 2012

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9147965902884082810 · LCCN (ENnb2017007637 · GND (DE1125559209 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2017007637