Jack Owen

chitarrista statunitense
Jack Owen
Deicide band 010.jpg
Jack Owen
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereDeath metal
Heavy metal
Brutal death metal
Hard rock
Gruppi attualiSix Feet Under
Gruppi precedentiBeyond Death
Cannibal Corpse
Order of Ennead
Adrift
Deicide
Six Feet Under

Jack Owen (Buffalo, 6 dicembre 1967) è un chitarrista statunitense.

È un chitarrista heavy metal conosciuto soprattutto per il suo lavoro nel death metal. È stato uno dei membri fondatori dei Cannibal Corpse.

BiografiaModifica

Owen ha suonato la chitarra nei Beyond Death con il bassista Alex Webster per poi incontrarsi con Chris Barnes, Bob Rusay e Paul Mazurkiewicz. Tutti e cinque insieme formarono i Cannibal Corpse. Nei Cannibal Corpse Owen ha scritto Decency Defied, Dormant Bodies Bursting, Gallery of Suicide e The Spine Splitter. È stato con la band fin dalla loro formazione nel 1988 fino al 2004 quando ha abbandonato il gruppo per dedicarsi totalmente al suo progetto Adrift. Dopo questo anno però è stato reclutato dai Deicide, un'altra influente e famosa band death metal floridiana con la quale ha registrato tre album. Nel 2017, dopo la sua uscita dai Deicide, è stato annunciato il suo ingresso nei Six Feet Under, band death metal di Chris Barnes, cofondatore assieme a lui della sua storica band Cannibal Corpse.

DiscografiaModifica

Con i Cannibal CorpseModifica

Con i DeicideModifica

AltriModifica

  • 1987 – Beyond Death – A Slice Of Death (demo)
  • 1988 – Beyond Death – Yuk Fou (demo)
  • 2009 – Attack – Fade Away (chitarra solista)
  • 2011 – Grave Descent – Grave Descent

Collaborazioni e partecipazioniModifica

  • 1996 – Artisti Vari – Guitars That Rule The World Vol. 2: Smell The Fuzz/The Superstar Guitar Album (chitarra nel brano Explosion con gli Unheard Of e i The Death Metal Summit)
  • 2013 – Tennessee Murder Club – Human Harvest (chitarra nel brano The Pact)
  • 2016 – Warfather – The Grey Eminence (chitarra solista nel brano Fair And Final Warning)
  • 2019 – Serpents Whisper – Divine Manipulation (singolo)

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN121848402 · Europeana agent/base/70302 · WorldCat Identities (ENviaf-121848402