Apri il menu principale

Jackie Basehart, all'anagrafe John Anthony Carmine Michael, talvolta accreditato come Jack Basehart o John Anthony Basehart (Santa Monica, 11 ottobre 1951Milano, 16 maggio 2015), è stato un attore statunitense, in possesso anche della cittadinanza italiana, figlio dell'attore statunitense Richard Basehart e dell'attrice italiana Valentina Cortese.

BiografiaModifica

Per alcuni anni, fra la metà degli anni settanta e i primi anni ottanta, è stato fra i giovani attori maggiormente richiesti dal cinema italiano, anche se spesso impiegato in ruoli di secondo piano in film di vario genere, fra cui poliziotteschi e film comici.

La sua popolarità era dovuta anche al risalto dato dalla stampa scandalistica ad alcuni suoi eccessi, quando la Hollywood sul Tevere (ovvero il mondo del cinema che gravitava attorno agli studi di Cinecittà e al jet set di Via Veneto, immortalato anche nel film La dolce vita di Fellini) toccò il suo culmine.[1]

Morì nel 2015 a 63 anni dopo una lunga malattia[2].

Filmografia parzialeModifica

NoteModifica

  1. ^ Enrico Lancia, Fabio Melelli, Attori stranieri del nostro cinema, Gremese Editore, 2006.
  2. ^ Addio a Jackie Basehart attore figlio d'arte Corriere.it

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN106909683 · ISNI (EN0000 0000 7498 7451 · LCCN (ENno2010012339 · BNF (FRcb16931975s (data) · WorldCat Identities (ENno2010-012339