Jean de Rochechouart

cardinale e arcivescovo cattolico francese

Jean de Rochechouart (Bourges, 1330 circa – Villeneuve-lès-Avignon, 13 dicembre 1398) è stato uno pseudocardinale e arcivescovo cattolico francese.

Jean de Rochechouart
pseudocardinale
Blason-Rochechouart.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1330 circa a Bourges
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo28 novembre 1358 da papa Innocenzo VI
Consacrato vescovoin data sconosciuta
Elevato arcivescovo30 maggio 1382 dall'antipapa Clemente VII
Creato pseudocardinale1390 o 1392 dall'antipapa Clemente VII
Deceduto13 dicembre 1398 a Villeneuve-lès-Avignon
 

BiografiaModifica

Nacque dalla nobile famiglia dei visconti di Limoges. Fu nominato arcidiacono di Hannonie nella diocesi di Cambrai.

Il 28 novembre 1358 fu eletto vescovo di Couserans. Il 29 gennaio 1361, dopo essere stato consacrato vescovo, fu trasferito alla sede di Saint-Pons-de-Thomières. Nell'aprile del 1374 prese parte al Sinodo di Narbona.

Il 30 maggio 1382 fu promosso alla sede metropolitana di Bourges. Il 17 ottobre 1390 fu trasferito alla sede di Arles.

La sua promozione al rango di cardinale si deve all'antipapa Clemente VII, ma le fonti danno al riguardo informazioni diverse: potrebbe essere stato creato cardinale nel 1390 o nel 1392, quando divenne vescovo di Ostia per l'antipapa di Avignone. È controverso anche se mantenesse questa sede fino al 1394 o fino alla morte, avvenuta quattro anni più tardi.

Collegamenti esterniModifica