Apri il menu principale

John David Barrow

cosmologo inglese
(Reindirizzamento da John D. Barrow)

BiografiaModifica

Laureatosi in Scienze Matematiche all'Università di Durham, ha conseguito il dottorato in astrofisica all'Università di Oxford nel 1977, specializzandosi quindi a Berkeley. Autore di centinaia di articoli e di decine di saggi tradotti in ventotto lingue, è considerato uno dei maggiori esperti al mondo della moderna ricerca cosmologica.

Vicino alle tesi di Roger Penrose e Paul Davies riguardo al rapporto tra universo e coscienza, Barrow ha esplorato a fondo alcune delle questioni più spigolose della cosmologia contemporanea contribuendo a sfatare molti tabù degli scienziati in questo campo: il concetto di infinito, la Teoria del tutto, il destino dell'universo e la sua origine, i particolari rapporti numerici che stanno alla base del cosmo e della vita umana. Circa quest'ultimo punto, Barrow, con il suo fondamentale lavoro Il principio antropico, ne ha realizzato la prima completa teorizzazione, e sempre più spesso se ne discute in filosofia e teologia.

Nel 2002 ha scritto per il teatro lo spettacolo Infinities che ha esordito al Teatro Piccolo di Milano, poi a Valencia, conseguendo il Premio teatrale Ubu 2002 come spettacolo dell'anno. Nel 2006 è stato insignito del Premio Templeton per "i suoi scritti sulla relazione tra la vita e l'universo, e sulla natura della consapevolezza umana [che] ha prodotto nuove prospettive sulle questioni centrali riguardo alla scienza e alla religione".

Opere principaliModifica

  • La mano sinistra della creazione (con Joseph Silk) - Mondadori, 1985
  • Il mondo dentro il mondo - Adelphi, 1991
  • Teorie del Tutto. La ricerca della spiegazione ultima - Adelphi, 1992
  • Perché il mondo è matematico? - Laterza, 1992
  • La luna nel pozzo cosmico - Adelphi, 1994
  • Le origini dell'universo - Rcs Libri 1995
  • Impossibilità. I limiti della scienza e la scienza dei limiti - Rizzoli, 1999
  • Dall'io al cosmo - Arte, scienza, filosofia - Raffaello Cortina Editore, 2000
  • Da zero a infinito - La grande storia del nulla - Mondadori, 2001
  • L'universo come opera d'arte - Rizzoli, 2002
  • Il principio antropico (con Frank Tipler) - Adelphi, 2002
  • I numeri dell'universo - Mondadori, 2003
  • L'infinito - Mondadori, 2005
  • Le immagini della scienza. Cinquemila anni di scoperte: una storia visiva, Milano, Mondadori, 2009, ISBN 9788804594758.
  • 100 cose essenziali che non sapevate di non sapere - Mondadori, 2011
  • Il libro degli universi - Mondadori, ISBN 978-88-04-62103-4, 2012
  • 100 cose che non sapevi di non sapere sulla matematica e le arti - Mondadori ISBN 978-88-04-65998-3, 2016

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64026105 · ISNI (EN0000 0001 0908 6494 · LCCN (ENn83217151 · GND (DE118199889 · BNF (FRcb120559245 (data) · NDL (ENJA00432415 · WorldCat Identities (ENn83-217151