Josef Stangl

vescovo cattolico tedesco

Josef Stangl (Kronach, 12 agosto 1907Schweinfurt, 8 aprile 1979) è stato un vescovo cattolico tedesco.

Josef Stangl
vescovo della Chiesa cattolica
Mons. Josef Stangl durante una processione il 1º maggio 1959
Domino plebem perfectam
 
Incarichi ricopertiVescovo di Würzburg (1957-1979)
 
Nato12 agosto 1907 a Kronach
Ordinato presbitero16 marzo 1930
Nominato vescovo27 giugno 1957 da papa Pio XII
Consacrato vescovo12 settembre 1957 dall'arcivescovo Josef Schneider
Deceduto8 aprile 1979 (71 anni) a Schweinfurt
 

Biografia

modifica

Nacque a Kronach il 12 agosto 1907; ricevette l'ordinazione presbiterale il 16 marzo 1930 all'età di 23 anni.

Il 27 giugno 1957 papa Pio XII lo nominò vescovo di Würzburg.

Il 28 maggio 1977 conferì l'ordinazione episcopale a Joseph Ratzinger (che poi diventò papa Benedetto XVI), nominato da papa Paolo VI arcivescovo di Monaco e Frisinga.

Gravato da precarie condizioni di salute, l'8 gennaio 1979 rinunciò all'ufficio.

Morì l'8 aprile 1979, all'età di 71 anni, a Schweinfurt.

È soprattutto noto per aver approvato l'esorcismo di Anneliese Michel.[senza fonte]

Genealogia episcopale e successione apostolica

modifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Onorificenze

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN62341526 · ISNI (EN0000 0000 5961 6695 · LCCN (ENn2009030021 · GND (DE118616757