Joystiq
sito web
Logo
URLwww.joystiq.com/
Tipo di sitovideogiochi
Registrazionenon richiesta
Scopo di lucro
ProprietarioAOL
Lancio2004
Stato attualechiuso

Joystiq è stato un blog sui videogiochi fondato nel giugno 2004. Uno dei siti più popolari del gruppo di weblog di Weblogs, Inc. (WIN), è stato il fulcro della rete di blog sui videogiochi di WIN, che comprende anche blog che si occupano specificamente del popolare MMORPG World of Warcraft[1][2][3].

Nonostante Joystiq sia stato nominato per diversi premi nella categoria dei blog con argomento tecnologia, è sempre stato messo in ombra dai blog che rappresentano una gamma molto più ampia della tecnologia, come Slashdot, Gizmodo ed Engadget. Tuttavia Joystiq è stato incluso in numerose liste di blog particolarmente popolari, compresa "Best of the Web" ("Il meglio del web") stilata da Forbes[4].

Il blog ha ufficialmente cessato la sua attività il 3 febbraio 2015 ed è stato assorbito da Engadget[5][6].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Game trailers prompt pixel wars, in BBC News, 17 luglio 2007. URL consultato il 9 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Jose Antonio Vargas, What Press Pass? At E3, a Convergence of Card-Carrying Bloggers, in Washington Post. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato il 26 giugno 2020).
  3. ^ (EN) Daniel Terdiman, Xbox 360 game marketing gone wild, in CNET News.com, 1º novembre 2005. URL consultato il 9 luglio 2020.
  4. ^ (EN) Joystiq, su Forbes. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2010).
  5. ^ (EN) Mike Futter, AOL Closes Gaming Site Joystiq, in Game Informer, 30 gennaio 2015. URL consultato il 9 luglio 2020.
  6. ^ (EN) Alex Wawro, Joystiq and Massively shut down amid AOL downsizing, in Gamasutra, 30 gennaio 2015. URL consultato il 9 luglio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sito ufficiale, su joystiq.com (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2011).