Juvenilia Reggio Emilia

Juvenilia Reggio Emilia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body thinredsides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body thinorangesides 2.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Rosso Arancione e Rosso.png Giallo e rosso
Dati societari
Città Reggio Emilia
Nazione Italia Italia
Confederazione FIBA Europe
Federazione FIP
Fondazione 1963
Scioglimento 2013
Denominazione Arbor Reggio Emilia
(1963-1997)
Juvenilia Reggio Emilia
(1997-2013)
Impianto PalaBigi
(3,500 posti)
Sito web www.basketjuvenilia.it

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Juvenilia era la principale società di pallacanestro femminile di Reggio Emilia.

Fondata nel 1963, ha chiuso la sua attività con la stagione 2012-13.

StoriaModifica

La società fu fondata nel 1963 con il nome di Arbor Reggio Emilia. Inizialmente disputò la Serie B e fu sponsorizzata dalla VB Conf. La sezione pallavolo della società vinse anche lo scudetto nel 1977-78.

Negli anni '80 l'Arbor disputa la Serie C e torna in Serie B solo nel 1985. Al primo anno di terza serie, la Fotorama Reggio Emilia disputa i play-off per la promozione in Serie A2. Nel 1987, allenata da Giovanni Iori, l'Isiplast Reggio viene promossa per la prima volta nella serie cadetta.

Nel 1987-88 retrocede subito. Nel 1989 giunge quinta in Serie B e la stagione successiva disputa i play-off. Dopo alcuni anni di anonimato, l'Arbor lascia l'attività nel settore di pallacanestro femminile. Nel 1997 la Juvenilia, nata proprio dall'Arbor, si fonde con l'Ahena Cesena e viene così ammessa alla Serie A1.

Nel 1997-98 si classifica seconda e disputa i play-off per lo scudetto. Nel 1998-99 torna in Serie A2, in seguito ad una retrocessione dovuta a problemi economici.

Nel 2000-01 si classifica al secondo posto, dietro la Cras Taranto, ma non riesce a conquistare la promozione; nella stagione successiva è la Virtus Viterbo a conquistare la promozione a spese della Juvenilia. Nel 2002-03 la Memar Reggio Emilia viene promossa in A1, in occasione del quarantesimo anniversario dalla fondazione. Anche in questo caso, la permanenza nella massima serie dura solo un anno. Dal 2004-05 la Memar disputa la Serie A2 ad alto livello.

Roster 2008-09Modifica

  • Ilaria Orlandini, Guardia, 1974, 171 cm.
  • Costanza Giorgi, Guardia, 1989, 178 cm.
  • Elena Capolicchio, Play/Guardia, 1992, 169 cm.
  • Erika Bonezzi, Guardia, 1991, 175 cm.
  • Maria Giulia Pegoraro, Play/Guardia, 1989, 174 cm.
  • Nicole Reali, Ala, 1982, 178 cm.
  • Alessia Scopigno, Guardia, 1984, 175 cm.
  • Elena Strada, Ala/Pivot, 1981, 183 cm.
  • Alice Brevini, Ala, 1983, 180 cm.
  • Magdalena Kozdron, Guardia, 1980, 172 cm.
  • Martina Sandri, Pivot, 1988, 184 cm.
  • Gloria Vian, Pivot, 1989, 189 cm.

CestisteModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestiste dell'A.S.D. Juvenilia Reggio Emilia

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'A.S.D. Juvenilia Reggio Emilia

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Storia della società, su basketjuvenilia.it. URL consultato il 19 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2007).