Kai Børre Andersen

pilota motociclistico norvegese
Kai Børre Andersen
Nazionalità Norvegia Norvegia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 2003
Stagioni dal 2003 al 2006
Miglior risultato finale 17º
Gare disputate 18
Podi 1
Punti ottenuti 43
 

Kai Børre Andersen (Bekkestua Baerum, 26 maggio 1975) è un pilota motociclistico norvegese.

CarrieraModifica

Dopo aver corso unicamente in campionati nazionali, nel 2002 Andersen passa al campionato Europeo Velocità nella categoria Supersport in sella ad una Yamaha. Vince subito il titolo di categoria con 4 vittorie e piazzandosi sempre almeno al 6º posto, distaccando così di 61 punti il secondo classificato, l'italiano Alessio Velini[1].

Il titolo europeo gli vale l'ingaggio nel team Saveko Racing (che usa delle Kawasaki) per correre il campionato mondiale Supersport 2003. Dopo però due piazzamenti fuori dai punti e un ritiro nelle prime tre gare stagionali, il team decide di sostituirlo. Rimane così appiedato per il resto dell'anno.

Per il 2004, Andersen ottiene tre wild card nel mondiale Supersport in sella alla Kawasaki del team Kawasaki Docshop Racing a Valencia, Oschersleben e Assen. Ottiene come miglior piazzamento un 11º posto ad Assen e si classifica 26º nel mondiale con 10 punti.

L'anno seguente è titolare in Supersport nel campionato tedesco su Kawasaki, dove vince il titolo, e sempre su una Kawasaki (del team Kawasaki DocShop Racing) partecipa come wild card al gran premio di Lausitz del mondiale Supersport dove si classifica 12º, piazzamento che gli vale il 35º posto nella classifica mondiale con 4 punti.

Nel 2006 torna ad essere titolare nel mondiale Supersport sulla Suzuki del team Hoegee Suzuki Racing. Nella stagione salta la gara di Misano, e ad Assen ottiene il suo primo (e unico) podio mondiale, conquistando il terzo gradino del podio. A fine stagione si classifica 17º con 29 punti. Sarà anche la sua ultima stagione in un mondiale.

Dopo la sua esperienza mondiale, ritorna a competere nel campionato tedesco[2].

Risultati nel mondiale SupersportModifica

2003 Moto                       Punti Pos.
Kawasaki 19 19 Rit 0
2004 Moto                     Punti Pos.
Kawasaki 15 12 11 10 26º
2005 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki 12 4 35º
2006 Moto                         Punti Pos.
Suzuki Rit Rit Rit 15 13 15 16 3 8 Rit Rit 29 17º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, CHAMPIONNAT D'EUROPE DE VITESSE MOTO 2002 - SUPERSPORT, su racingmemo.free.fr. URL consultato il 16 giugno 2020.
  2. ^ Kai Borre Andersen, su www.corsedimoto.com. URL consultato il 16 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica