Apri il menu principale
Khūzestān
provincia
استان خوزستان
Khūzestān – Veduta
Ziggurat a Choqa zanbil, resti archeologici nel XIII° secolo dC
Localizzazione
StatoIran Iran
Amministrazione
CapoluogoAhvaz
Territorio
Coordinate
del capoluogo
31°19′39″N 48°41′37.68″E / 31.3275°N 48.6938°E31.3275; 48.6938 (Khūzestān)Coordinate: 31°19′39″N 48°41′37.68″E / 31.3275°N 48.6938°E31.3275; 48.6938 (Khūzestān)
Superficie63 213 km²
Abitanti4 192 598 (2006[1])
Densità66,32 ab./km²
Shahrestān26
Altre informazioni
Prefisso0632422
Fuso orarioUTC+3:30
ISO 3166-2IR-10
Cartografia
Khūzestān – Localizzazione

La provincia del Khūzestān (talvolta anche Khuzistan; in persiano: خوزستان) è una delle trentuno province dell'Iran, probabile sede di insediamenti stabili a partire dall'inizio del X millennio a.C.

Si affaccia a sud sul Golfo Persico, è delimitata a nord dalle pendici della catena dello Zagros, e confina a ovest con l'Iraq, dal quale è separato dallo stretto dello Arvand rud.

StoriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Emirato di Khab e Conquista islamica della Persia.

Dal 1938[2] comprende la provincia dell'Arabistan, nome che in parte viene ancora utilizzato per indicare l'intera regione.

Zona ricca di petrolio, è stata teatro di alcuni tra i più cruenti scontri della guerra tra Iran e Iraq (1980-1988), specie presso la città di Khorramshahr. La popolazione è prevalentemente araba sciita.

Suddivisione amministrativaModifica

NoteModifica

  1. ^ World-gazetteer[collegamento interrotto]
  2. ^ Arabistan nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 10 giugno 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4110078-5 · BNF (FRcb13513418j (data)
  Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Iran