Kim Su-an

Kim Su-an[1] (김수안?; 26 gennaio 2006) è un'attrice sudcoreana.

Kim Su-an nel 2016

Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo all'età di cinque anni, per poi comparire in diversi film e serial televisivi. Come attrice bambina è nota per le sue interpretazioni nei film Train to Busan (2016) e Gunhamdo (2017).[2] Quest'ultimo ruolo le ha valso il premio come miglior attrice non protagonista ai Buil Film Awards 2017.

BiografiaModifica

Appassionata di recitazione fin da bambina, Kim compie il suo debutto cinematografico all'età di cinque anni, interpretando Bo-eun nel film Mi-anhae, goma-wo del 2011. Seguono per lei numerosi altri progetti, sia indipendenti che grandi produzioni, come ad esempio Kongnamul (2013), Sinchonjombimanhwa (2014) e Chinatown (2015).[3]

È tuttavia con il film Train to Busan (2016), dove interpreta la figlia di Gong Yoo, che la bambina si impone all'attenzione del pubblico e della critica. A seguito del successo ottenuto dalla pellicola la giovane firma un contratto con la Blossom Entertainment, un'agenzia di spettacolo di Seul.[4] Nel 2017 recita a fianco di Hwang Jung-min nel film d'azione Gunhamdo, grazie al quale vince il premio come miglior attrice non protagonista ai Buil Film Awards 2017.[5]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica