Kontea

villaggio di Cipro
Kontea
villaggio
(EL) Κοντέα (Kontea)
(TR) Türkmenköy
Localizzazione
StatoCipro del Nord Cipro del Nord
(de facto)
Cipro Cipro (de iure)
DistrettoGazimağusa
ComuneBeyarmudu
Territorio
Coordinate35°06′10.47″N 33°42′57.01″E / 35.102909°N 33.715835°E35.102909; 33.715835 (Kontea)
Abitanti782[1] (2011)
Altre informazioni
Lingueturco
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cipro del Nord
Kontea
Kontea

Kontea (in greco: Κοντέα; in turco Türkmenköy) è un villaggio di Cipro. Il villaggio si trova de facto nel distretto di Gazimağusa della Repubblica Turca di Cipro del Nord, mentre de iure appartiene al distretto di Famagosta della Repubblica di Cipro.

Nel 2011 il villaggio aveva 782 abitanti.

Geografia fisicaModifica

Il villaggio è situato nella Messaria meridionale, 3 km a est di Lysi.

Origini del nomeModifica

Il nome del villaggio ha origine all'epoca della dominazione dei Lusignano[2] o di quella veneziana a Cipro e significa originariamente "contea" in italiano. Nel 1975, i turco-ciprioti cambiarono il nome in Türkmenköy, che significa "villaggio dei turcomanni".[2]

StoriaModifica

Il villaggio era una volta di proprietà della chiesa ortodossa di Cipro e fu confiscato dalle autorità ottomane nel 1821.[2] Il villaggio e la sua grande fattoria furono rilevati nel 1823 da un proprietario terriero di nome Lapierre, che era anche un amico intimo del governatore ottomano.[2] Durante questo periodo Kontea era conosciuta come Kondea Çiftliği, o la fattoria di Kondea.[2] Dopo che Lapierre fuggì dall'isola nel 1833, la fattoria fu trasferita ad un altro proprietario terriero di origine levantina di nome Mattei, che era anche l'ex socio in affari di Lapierre.[2] Tuttavia, egli fallì e vendette le sue azioni agli abitanti del villaggio attraverso la banca ottomana negli anni 1880. Il villaggio prese la sua forma attuale all'inizio del periodo britannico.[2] Durante il periodo britannico, era prevalentemente abitato da greco-ciprioti.[2]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Nel censimento ottomano del 1831, vivevano in Kontea solo due musulmani (solo i maschi furono contati).[2] Il villaggio allora era solo una fattoria, che era chiamata Kondea Çiftliği.[2] Tuttavia, durante il periodo coloniale britannico il villaggio fu abitato prevalentemente da greco-ciprioti con una piccola minoranza turca. I musulmani (turco-ciprioti) lasciarono il villaggio dopo il 1946. La popolazione di Kontea aumentò costantemente da 301 abitanti nel 1891 a 1.305 nel 1960.[2]

Tutti gli abitanti del villaggio fuggirono o furono espulsi nel 1974.[2] La maggior parte fuggì tra luglio e agosto di quell'anno dall'esercito turco che avanzava verso la parte meridionale dell'isola. Attualmente, come il resto dei greco-ciprioti sfollati, i greco-ciprioti di Kontea sono sparsi nel sud dell'isola, soprattutto nelle città. Il numero dei greco-ciprioti di Kontea sfollati nel 1974 era di circa 1360 (1359 nel censimento del 1973).[2]

Dopo il 1974, il villaggio fu popolato da turco-ciprioti sfollati dai villaggi di Platanisteia, Agios Thomas, Anogyra, Avdimou, Paramali nel distretto di Limassol e Pano Archimandrita, Fasoula, Melandra, Vretsia, Agios Georgios nel distretto di Paphos.[2] Vivono a Kontea anche alcuni turco-ciprioti sfollati da varie località del distretto di Larnaca, così come un piccolo numero di persone provenienti dalla provincia turca di Adana che vi si stabilirono nel 1976.[2]

EconomiaModifica

ServiziModifica

La South Mesaoria Social Facility per Kontea e Pergamo è stata costruita con l'aiuto dell'Unione Europea.[3]

SportModifica

CalcioModifica

Il Türkmenköy Aydın Sports Club è la squadra di calcio di Kontea che gioca nella Federazione calcistica di Cipro del Nord dal 1977.

NoteModifica

  1. ^ (TR) KKTC 2011 Nüfus ve Konut Sayımı [Northern Cyprus 2011 Population and Housing Census] (PDF), Northern Cyprus State Planning Organization, 6 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2013).
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Kondea, su prio-cyprus-displacement.net. URL consultato il 28 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2018).
  3. ^ Haber Kibris, 28 February 2013 Giant Project in South Mesaoria


  Portale Cipro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cipro