Léa Lemare

Léa Lemare
20150201 1316 Skispringen Hinzenbach 8338.jpg
Léa Lemare a Hinzenbach nel 2015
Nazionalità Francia Francia
Altezza 169 cm
Peso 52 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Courchevel
Palmarès
Mondiali juniores 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2020

Léa Lemare (Albertville, 21 giugno 1996) è una saltatrice con gli sci francese.

BiografiaModifica

Originaria di Courchevel, la Lemare ha esordito in Coppa Continentale, la massima competizione femminile di salto prima dell'istituzione della Coppa del Mondo nella stagione 2012, l'8 agosto 2009 a Bischofsgrün (48ª) e ai Campionati mondiali a Oslo 2011, dove è stata 33ª nella gara individuale.

Il 19 agosto 2011 ha colto a Oberwiesenthal il suo primo podio in Coppa Continentale (2ª) e il 3 dicembre dello stesso anno ha preso parte alla prima gara della Coppa del Mondo femminile, a Lillehammer, classificandosi 36ª. Nel 2013 ai Mondiali della Val di Fiemme è stata 38ª nella gara individuale e 5ª in quella a squadre mista e l'anno dopo ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, suo esordio olimpico, si è piazzata 20ª nella gara individuale.

 
Léa Lemare in gara a Hinzenbach nel 2017

Ai Mondiali di Falun 2015 è stata 32ª nella gara individuale e 8ª in quella a squadre mista; nelle medesime specialità due anni dopo, nella rassegna iridata di Lahti 2017, si è piazzata rispettivamente al 20º e al 10º posto. Il 16 dicembre 2017 a Hinterzarten ha ottenuto il suo primo podio in Coppa del Mondo (3ª). Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è classificata 28ª nel trampolino normale; l'anno dopo ai Mondiali di Seefeld in Tirol 2019 è stata 30ª nel trampolino normale e 7ª nella gara a squadre.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 22ª nel 2017
  • 1 podio (a squadre):
    • 1 terzo posto

Coppa ContinentaleModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 12ª nel 2014
  • 1 podio:
    • 1 secondo posto

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica