Apri il menu principale
La Comune di Parigi
AutoreLenin
1ª ed. originale1904-1919
1ª ed. italiana1950
Generesaggio
Sottogeneredivulgazione politica
Lingua originalerusso

La Comune di Parigi è una raccolta di scritti di Lenin, nei quali il rivoluzionario russo rivisita i significati storici, politici, sociali ed economici dell'esperienza parigina del 1871, vista come un tentativo di spezzare le fondamenta dell'apparato statale borghese, sostituendolo con un modello di organizzazione autonoma della classe operaia. Lenin associa la causa della Comune a quella della rivoluzione socialista.

La raccolta fu edita per la prima volta in traduzione italiana nel 1950 dalle edizioni Rinascita di Roma. Del 1971 è l'edizione degli Editori Riuniti con prefazione di Enzo Santarelli, seguita da una ristampa nel 1974.

IndiceModifica

  1. Tre schemi di relazione sulla Comune di Parigi (1904)
  2. Schema di conferenza sulla Comune (1905)
  3. Sulla lotta di strada (1905)
  4. La Comune di Parigi e la dittatura democratica (1905)
  5. Marx e Plechanov sulla Comune (dalla prefazione all'edizione russa di K. Marx, Lettere a Kugelmann, 1907)
  6. Gli insegnamenti della Comune (1908)
  7. In memoria della Comune (1911)
  8. Sulla milizia proletaria (dalle Lettere da lontano, 1917)
  9. Tesi di aprile (da Sui compiti del proletariato nella rivoluzione attuale, 1917)
  10. I Soviet e la Comune (da I compiti del proletariato nella nostra rivoluzione, 1917)
  11. Stato e rivoluzione (stralci dall'omonimo Stato e rivoluzione, 1917)
  12. Il potere della Comune (dal Rapporto al III Congresso dei Soviet, 1918)
  13. Lo Stato dei soviet (dal Rapporto al VII Congresso del Partito bolscevico, 1918)
  14. Kautsky e la Comune (da La rivoluzione proletaria e il rinnegato Kautsky, 1918)
  15. La dittatura del proletariato (dalla Lettera agli operai d'Europa e d'America, 1919)

EdizioniModifica

  • Lenin, La Comune di Parigi, Roma, Rinascita, 1950, pp. 94.
  • Lenin, La Comune di Parigi, Roma, Editori Riuniti, 1971, pp. 175.

Voci correlateModifica