Apri il menu principale

La colonna infame

film del 1972 diretto da Nelo Risi
La colonna infame
Titolo originaleLa colonna infame
Paese di produzioneItalia
Anno1973
Durata97 min
Generedrammatico
RegiaNelo Risi
SoggettoAlessandro Manzoni
SceneggiaturaNelo Risi e Vasco Pratolini
ProduttoreFilmes
Distribuzione in italianoItalnoleggio Cinematografico
FotografiaGiulio Albonico
MontaggioGianmaria Messeri
MusicheGiorgio Gaslini
ScenografiaGiuseppe Bassan e Eugenio Liverani
Interpreti e personaggi

La colonna infame è un film del 1973 diretto da Nelo Risi, basato sul saggio Storia della colonna infame di Alessandro Manzoni. La sceneggiatura è stata pubblicata dalla Cappelli di Bologna con introduzione di Leonardo Sciascia nel 1973.

TramaModifica

1630: Guglielmo Piazza e Giacomo Mora sono due artigiani di Milano, che è devastata dalla peste. Un giorno una donna accusa Piazza di essere un untore, i colpevoli, secondo il popolo, del dilagare del morbo.

Immediatamente la Chiesa e L'Inquisizione trovano nei due artigiani il capro espiatorio per la rivolta popolare in atto, e viene indotto un processo con tortura, malgrado le proteste del Cardinale Borromeo.

Piazza e Mora sono costretti ad accettare con tortura la colpa di aver sparso la peste e sono uccisi con la ruota. Nella piazza dell'esecuzione viene eretta una colonna "infame" di monito per le masse.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema