La donna proibita (film 1932)

film del 1932 diretto da John M. Stahl
La donna proibita
Titolo originaleBack Street
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1932
Durata93 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico
RegiaJohn M. Stahl
Soggettodal romanzo di Fannie Hurst
SceneggiaturaGladys Lehman e, non accreditati: Gene Fowler, Ben Hecht, Lynn Starling
ProduttoreCarl Laemmle Jr., E.M. Asher (produttore associato)
Produttore esecutivoCarl Laemmle
Casa di produzioneUniversal Pictures
Distribuzione in italianoUniversal (1934)
FotografiaKarl Freund (non accreditato)
MusicheDavid Broekman, James Dietrich
ScenografiaCharles D. Hall (non accreditato)
CostumiVera West (non accreditato)
TruccoJack P. Pierce (non accreditato)
Interpreti e personaggi

La donna proibita (Back Street) è un film del 1932, diretto da John M. Stahl. La sceneggiatura è tratta da un romanzo di Fannie Hurst.

TramaModifica

Ambientata a Cincinnati, la triste storia di Ray Schmidt che, innamorata di un banchiere che avrebbe potuto sposare, si rassegna a diventare la sua amante, rifiutando persino le richieste di un suo ex.
La povere ragazza morirà di disperazione poco dopo il decesso dell'uomo.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dall'Universal Pictures e venne girato negli Studi dell'Universal, al 100 Universal City Plaza di Universal City, in California.

DistribuzioneModifica

Distribuito dall'Universal Pictures, il film fu presentato in prima negli USA il 1º settembre 1932.

Date di uscitaModifica

IMDb

  • USA 1º settembre 1932 (première)
  • Francia 23 dicembre 1932
  • USA 30 dicembre 1932
  • Danimarca 6 febbraio 1935

Alias

  • Back Street USA (titolo originale)
  • Back Street Francia
  • Boczna ulica Polonia
  • In der Seitengasse Austria
  • La donna proibita Italia
  • La usurpadora Spagna (titolo di lavorazione)
  • Sto perithorio tis zois Grecia

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn2004025371
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema