Lago Pjasino

lago della Siberia
Lago Pjasino
Lake Pyasino NASA.jpg
vista del lago dal satellite
Stato Russia Russia
Circondario federale Krasnojarsk Krasnojarsk
Coordinate 69°40′12″N 87°51′36″E / 69.67°N 87.86°E69.67; 87.86Coordinate: 69°40′12″N 87°51′36″E / 69.67°N 87.86°E69.67; 87.86
Altitudine 28 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 735 km²
Lunghezza 70 km
Larghezza 15 km
Profondità massima 10 m
Idrografia
Bacino idrografico 24 000 km²
Immissari principali Rybnaja, Noril'skaja
Emissari principali Pjasina
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Lago Pjasino
Lago Pjasino
Pyasina IT.png

Il lago Pjasino (in russo: озеро Пя́сино, ozero Pjasino?) è un lago della Russia siberiana settentrionale (Territorio di Krasnojarsk).

Occupa una superficie di 735 km² nel bacino idrografico del fiume Pjasina, suo emissario, tributario diretto del mare di Kara; ha una profondità massima di circa 10 metri ed una profondità media di 4 metri. Il lago Pjasino è collegato tramite i fiumi Rybnaja e Noril'skaja ai laghi Lama, Keta e Melkoe, situati più a sud nelle propaggini dell'altopiano Putorana.

A breve distanza dalle sue sponde sorgono le importanti città minerarie di Noril'sk e Talnach.

A causa del clima, le acque del lago sono gelate nel periodo ottobre - primi di giugno.

Il 20 settembre 2009 una piccola imbarcazione privata, con 12 persone a bordo, è affondata a 10 Km dalla costa a causa di una tempesta. Il bilancio è stato di 7 morti.[1][2]

Veduta di Talnach e dell'area meridionale del lago Pjasino in estate.

A causa del massiccio scarico di rifiuti tossici nei fiumi che sfociano nel lago da parte della compagnia metallurgica MMC Norilsk Nickel e a causa della bassa profondità dello stesso, risulta notevolmente inquinato e quasi completamente privo di pesci.[3]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia