Apri il menu principale

Lasse Hallström

regista svedese
Lasse Hallström nel 2008

Lasse Hallström (IPA: [ˈla.ˈsɛ ˈhal.ˈstrœm]), all'anagrafe Lars Sven Hallström (Stoccolma, 2 giugno 1946) è un regista svedese, due volte candidato al premio Oscar al miglior regista. Da ricordare tra i suoi film Le regole della casa del sidro e Chocolat.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di un dentista e della scrittrice e sceneggiatrice Karin Lyberg, Hallström cresce in una famiglia dell'alta borghesia svedese, tanto è vero che suo nonno materno era Ernst Lyberg, Ministro delle finanze svedese e capo del partito liberale negli anni 20 e 30.[1]

Tra i suoi lavori, è da ricordare anche la direzione di quasi tutti i videoclip degli ABBA, gruppo musicale pop svedese, e dei successori The Ark. La sua prima candidatura agli Oscar avviene con La mia vita a quattro zampe nel 1988 mentre la seconda la ottiene Le regole della casa del sidro. Nel 2012 dirige il film L'ipnotista, tratto dal best seller omonimo dello scrittore svedese Lars Kepler.

Dalla prima moglie Malou, con cui è stato sposato dal 1974 al 1981 ha avuto un figlio, Johan (1976). È sposato dal 1994 con l'attrice Lena Olin da cui ha avuto una figlia, Tora (1995). È vegano[2].

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Biografia di Lasse Hallström, su mymovies.it. URL consultato il 15 gennaio 2015.
  2. ^ Randy Cordova, "Lasse talks 'Hundred Foot Journey'," The Arizona Republic, 5 August 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN117459270 · ISNI (EN0000 0001 2104 0122 · LCCN (ENno94035636 · GND (DE119304317 · BNF (FRcb13936783n (data)