Lazio Style Channel

rete televisiva italiana nazionale
Lazio Style Channel
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua Italiano
Tipo tematico
Versioni Lazio Style Channel 576i (SDTV)
(data di lancio: 2 settembre 2012)
Editore S.S. Lazio
Sito www.sslazio.it
Diffusione
Satellite
Sky Italia
Hot Bird 13B
13° Est
Lazio Style Channel (DVB-S2 - PAY)
12092.00 H - 29900 - 3/4
Canale 233 SD

Lazio Style Channel è un canale televisivo tematico dedicato alla squadra di calcio italiana Lazio, nonché a tutta la Polisportiva biancoceleste.

È il sesto canale tematico italiano interamente dedicato ad una squadra di calcio, dopo Milan TV, Inter TV, Roma TV, Juventus TV ed Udinese TV.

StoriaModifica

Lazio Style Channel nasce il 2 settembre 2012 come Option al numero 233 della piattaforma televisiva a pagamento Sky Italia: per vedere il canale, infatti, è necessario pagare un importo aggiuntivo sul prezzo dell'abbonamento alla pay TV.[1][2]

La sede del canale è situata all'interno del Centro sportivo di Formello.[3]

Diretto da Stefano De Martino, all'epoca del lancio responsabile della comunicazione della S.S. Lazio,[4] il canale offre nel suo palinsesto interviste esclusive all'allenatore e ai giocatori biancocelesti, la radiocronaca di tutte le partite amichevoli ed ufficiali della squadra (Serie A, Coppa Italia e competizioni UEFA) e tutti gli allenamenti in diretta dal Centro sportivo di Formello.[5][6]

Le partite della Lazio, trasmesse in diretta, vengono commentate da Luigi Sinibaldi, coadiuvato da alcuni ex calciatori biancocelesti.

ProgrammiModifica

  • Allenamenti: i video degli allenamenti della giornata;[7]
  • Giovani Aquile: un programma di approfondimento con i protagonisti del settore giovanile della squadra;[8]
  • Lazio Story: documentario sulla storia del club;[9]
  • Lazio Vip: docu-reality durante il quale un vip, tifoso laziale, parla del suo tifo per la Lazio;[10]
  • Radio in TV: due ore di diretta di Lazio Style Radio;[11]
  • Rassegna Stampa: una lettura dei quotidiani, sia nazionali che internazionali;[12]
  • Studio Stadio: un programma con commenti pre e post partita e le interviste esclusive ai giocatori che hanno appena disputato un match;[13]
  • Tg SS Lazio: telegiornale sportivo in onda alle 13:30, alle 20:30 e alle 24:00;[14]
  • Zoom Lazio: documentario sulla storia di un giocatore della squadra.[15]

NoteModifica

  1. ^ Lazio Style Channel: segui la tua passione, in sslazio.it, 31 agosto 2012. URL consultato il 31 agosto 2012.
  2. ^ Novità digitali - Si accende oggi Lazio Style Channel, canale 233 di Sky, in digital-sat.it, 2 settembre 2012. URL consultato il 2 settembre 2012.
  3. ^ Una giornata davvero speciale, su sslazio.it.
  4. ^ Comunicazione poco diplomatica quella di De Martino, responsabile della comunicazione della Lazio: "L'uscita dell'Udinese? Dispiace, la Lazio non sarebbe uscita col Braga", in goal.com, 29 agosto 2012. URL consultato il 29 agosto 2012.
  5. ^ Pioggia di novità per i canali Sky, in millecanali.it, 10 settembre 2012. URL consultato il 10 settembre 2012.
  6. ^ De Martino spiega Lazio Style Channel, con un occhio al calcio giocato: "Avessimo giocato noi quel preliminare di Champions...", in tuttomercatoweb.com, 29 agosto 2012. URL consultato il 29 agosto 2012.
  7. ^ Allenamenti, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  8. ^ Giovani Aquile, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  9. ^ Lazio Story, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  10. ^ Lazio Vip, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  11. ^ Radio in TV, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  12. ^ Rassegna Stampa, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2017).
  13. ^ Studio Stadio, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  14. ^ Tg SS Lazio, su guidatv.sky.it. URL consultato il 16 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  15. ^ Zoom Lazio, su guidatv.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica