Apri il menu principale
Leonhard Kaupisch
Bundesarchiv Bild 183-S56521, Leonhard Kaupisch.jpg
Leonhard Kaupisch con l'uniforme della Luftwaffe
1º settembre 1878 – 26 settembre 1945 (67 anni)
Nato aBitterfeld
Morto aWeimar
Dati militari
Paese servitoFlag of the German Empire.svg Impero tedesco
Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Repubblica di Weimar
Flag of Germany (1935–1945).svg Germania nazista
Forza armataKaiserstandarte.svg Deutsches Heer
War Ensign of Germany (1921-1933).svg Reichswehr
War ensign of Germany (1938–1945).svg Wehrmacht
ArmaHeer
(1898-1932; 1939-1942)
Luftwaffe
(1934-1938)
Anni di servizio1898-1942
GradoGeneral der Artillerie
(Heer)
General der Flieger
(Luftwaffe)
GuerrePrima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
CampagneCampagna di Polonia
Operazione Weserübung
BattaglieBattaglia di Gdynia
Battaglia di Kępa Oksywska
Comandante diGovernatore militare della Danimarca
Decorazionivedi qui
"fonti citate nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia

Leonhard Kaupisch (Bitterfeld, 1º settembre 1878Weimar, 26 settembre 1945) è stato un generale tedesco.

Indice

BiografiaModifica

Entrato nell'esercito nel 1898, Kaupisch completa il suo addestramento all'Accademia militare di Lichterfelde nel 1909. Nel 1911 viene trasferito a Berlino allo stato maggiore generale. Nel 1914 viene promosso Hauptmann.

La prima guerra mondialeModifica

Durante la prima guerra mondiale Kaupisch continua ad essere impiegato nello Stato maggiore dell'esercito e nel 1917 viene promosso maggiore.

Dopo la fine della guerra viene assegnato a Kassel. Nel 1923 viene promosso Oberstleutnant e ottiene il comandato del VII Reggimento d'Artiglieria.

Il 1º aprile 1934 viene trasferito alla Luftwaffe col grado di generale (General der Flieger).

La seconda guerra mondialeModifica

Allo scoppio della seconda guerra mondiale, dopo l'invasione della Polonia da parte della Wehrmacht viene nominato governatore militare della provincia di Danzica-Prussia Occidentale.

Nell'aprile 1940 guida l'Operazione Weserübung che porta all'occupazione della Danimarca.

Fino al giugno 1940 è comandante supremo delle forze armate tedesche in Danimarca.

Il 10 aprile 1942 viene congedato dall'esercito per superati limiti d'età. Muore di morte naturale nel settembre 1945 a Weimar.

OnorificenzeModifica

BibliografiaModifica

  • Karl Friedrich Hildebrand: Die Generale der deutschen Luftwaffe 1935–1945, Teil II, Band 2: Habermehl–Nuber, Biblio Verlag, Osnabrück 1991, ISBN 3-7648-1701-1, S. 159f

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN296427138 · ISNI (EN0000 0004 0176 0263 · LCCN (ENno2013019955 · GND (DE1050537408