Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

 
La Gave de Pau a Lestelle-Bétharram

Lestelle-Bétharram sorge sulla sponda sinistra del fiume Gave de Pau. Il comune confina con:

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

AmministrazioneModifica

Elenco dei sindaci
Anno d'elezione Nome
Da completare i dati precedenti il 1995.
1995 Michel Bouyrie
2001 Jean-Marie Berchon
2008 Jean-Marie Berchon

Il Santuario di BétharramModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Santuario Nostra Signora di Bétharram.
 
Santuario di Nostra Signora di Bétharram (Notre-Dame de Bétharram)
 
Il complesso logistico del Santuario

Nel comune di Lestelle-Bétharram, ai piedi dei Pirenei, sorge il santuario mariano di Bétharram, luogo che nel secolo scorso divenne il centro da cui ebbe inizio la Congregazione fondata da san Michel Garicoïts, i Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram. La regione è particolarmente cara alla Madonna, se è vero che ad una quindicina di chilometri da Lestelle, comune ove si trova il santuario, sorge Lourdes, oggi il più importante centro mariano mondiale. Già questo è sufficiente per spiegare la particolare devozione che san Michele aveva nei riguardi della Madre del Signore.

Secondo alcuni autori, le origini del santuario di Bétharram risalgono all'XI/XII secolo, quando, sotto l'impulso di san Bernardo di Chiaravalle, ovunque in Europa sorsero centri di devozione e di fede mariana. I crociati, che ritornavano dalla guerra contro i Mori in Spagna, si inginocchiavano ai piedi della Madonna per ringraziarla dei successi ottenuti e per farle omaggio del ricco bottino di guerra. Bétharram divenne inoltre una delle tappe principali dei pellegrini che dalla Francia e dall'Europa intera muovevano verso il santuario di Compostela in Spagna. Il nome appare, nella sua forma di "Gataram" per la prima volta nel 1493.

Attorno a questo luogo la tradizione popolare attesta la presenza di tre diversi miracoli attribuiti alla Vergine Maria.

Grotte di BétharramModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Grotte di Bétharram.

A sud di Lestelle-Bétharram, in direzione Saint-Pé-de-Bigorre, è presente un complesso di grotte aperto al pubblico dal 1906. Le grotte si estendono sui cinque livelli scavati dal fiume sotterraneo che ha originato le stesse.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN148987557 · BNF (FRcb152701614 (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia