Apri il menu principale

Let's Stay Together

singolo di Tina Turner del 1983
Let's Stay Together
ArtistaAl Green
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1971
Durata3:16
Album di provenienzaLet's Stay Together
GenerePop
Rhythm and blues
Rock
EtichettaCapitol Records
ProduttoreAl Green, Willie Mitchell
Registrazione1971
Formati45 giri

Let's Stay Together è una canzone di Al Green, estratta come singolo dall'omonimo album del 1972.

Il singolo raggiunse la prima posizione della Billboard Hot 100, e rimase in classifica per 16 settimane e la settima nel Regno Unito. Il singolo raggiunse anche la vetta della classifica di Billboard Billboard Black Singles, dove rimase per nove settimane.

La canzone in seguito apparve nella colonna sonora del film Pulp Fiction. È stata classificata dalla rivista Rolling Stone come la sessantesima migliore canzone di tutti i tempi, nella speciale classifica delle 500 più grandi canzoni di tutti i tempi.[1] Nel gennaio del 2012, durante una convention elettorale all'Apollo Theater di Harlem, fu canticchiata dal presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama, che mandò in visibilio il pubblico presente, l'artista era presente in platea, nei giorni seguenti fu tale l'eco mediatica che risultò tra i brani più scaricati.

Indice

TracceModifica

  1. Let's Stay Together – 3:16
  2. Tomorrow's Dream – 3:33


Cover di Tina TurnerModifica

Let's Stay Together
ArtistaTina Turner
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 novembre 1983
Durata3:36
Album di provenienzaPrivate Dancer
GenerePop
Rhythm and blues
Rock
EtichettaCapitol Records
ProduttoreMartyn Ware
Registrazione1983
Formati45 giri
Certificazioni
Dischi di platino1 (UK)
Tina Turner - cronologia
Singolo precedente
Ball of Confusion
(1982)
Singolo successivo
Help!
(1984)

Let's Stay Together fu in seguito registrata da Tina Turner, come seconda collaborazione con il team di produzione inglese Heaven 17/B.E.F. dopo Ball of Confusion nel 1982, e servì come ritorno sulle scene della cantante statunitense.

Il singolo riuscì ad arrivare alla sesta posizione della classifica dei singoli inglese (una posizione più in alto della versione di Al Green), diventando il terzo singolo nella top ten britannica per la Turner. Il singolo ottenne anche una ventiseiesima posizione nella classifica statunitense Billboard Hot 100, e la vetta della U.S. Dance Chart.

La canzone divenne un punto di svolta per la carriera da solista di Tina Turner, e fu in seguito inseria nell'album multi Platino Private Dancer pubblicato nel 1984.

TracceModifica

  1. Let's Stay Together - 3:33
  2. I Wrote A Letter - 3:34

ClassificheModifica

Posizione Classifica (1984)
26 US Hot 100
3 US R&B
1 US Dance
6 UK
18 Germania
19 Australia
28 Svizzera
4 Paesi Bassi
15 Irlanda

Altre versioniModifica

Let's Stay Together è stata registrata anche da Margie Joseph, Michael Bolton (nell'album Timeless The Classics Vol. 2), Jimmy Smith, Michelle Williams, Boyz II Men, Brian Kennedy, Issac Hayes, Seal, oltre che da At Last nella prima stagione di America's Got Talent, che la interpretatorono a cappella. È stata anche interpretata dal cantante soul Lemar. Esiste una versione anche del gruppo Pasadenas.

Una reinterpretazione del brano è evidente nella canzone Earthquake, presente sull'album Tha Carter del rapper Lil Wayne. Una versione strumentale, molto simile all'originale di Al Green è stata registrata dai The Memphis Horns.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica