Liquid Television

serie televisiva

Liquid Television (abbreviato Liquid TV) è un programma televisivo statunitense, creato da Japhet Asher nel 1991 e trasmesso su MTV e BBC Two.

Liquid Television
Liquid Television.jpg
PaeseStati Uniti
Anno1991-2014
Generecommedia, montaggio, contenitore
Edizioni3
Puntate24
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreJaphet Asher
Casa di produzioneMTV Animation, Colossal Pictures, WildBrain, Noyes & Laybourne Enterprises, BBC Worldwide, Titmouse
Rete televisivaMTV
BBC Two

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 6 1991-1992 inedite
Seconda stagione 10 1992
Terza stagione 6 1993-1995

ProduzioneModifica

La prima stagione di Liquid Television è andata in onda su BBC Two in co-produzione con MTV. Poco tempo dopo, MTV ha commissionato tre stagioni prodotte da Colossal Pictures. Liquid Television è stato uno dei pochi programmi contenitori a produrre cartoni animati di alto profilo come Beavis and Butt-head e Æon Flux[1][2]. La maggior parte del materiale di Liquid Television è stato creato appositamente da animatori e artisti indipendenti, insieme a qualche segmento ricavato da Spike and Mike's Festival of Animation[3][4]. Il tema iniziale di Liquid Television è stato interamente composto da Mark Mothersbaugh. La serie è stata trasmessa anche in Nuova Zelanda, su Three, e in Australia, su SBS.

A causa dell'ampio uso di musica con licenza presente in tutta la serie, gli episodi completi di Liquid Television sono tuttora introvabili poiché non sono mai stati pubblicati o distribuiti in versione originale[1]; tuttavia, si possono ancora trovare i primi episodi di Æon Flux, che sono stati distribuiti in videocassetta alla fine degli anni 1990 nei primi due volumi della serie The Best of Liquid Television. Queste videocassette sono fuori catalogo da molto tempo. Nel 1997 è stata pubblicata una raccolta intitolata Wet Shorts (The Best of Liquid Television), che comprende anche le due cassette, ma anche questa è finita fuori catalogo[5].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) MTV’S LIQUID TELEVISION’s Archive Is Available Online for Free | Nerdist, in Nerdist, 5 dicembre 2017. URL consultato il 19 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2018).
  2. ^ (EN) Spin Offs: "Aeon Flux", "Beavis And Butthead" and "Liquid Television", su poobala.com. URL consultato il 19 maggio 2018.
  3. ^ (EN) Danny Gallagher, Spike of Spike & Mike's Sick and Twisted Festival of Animation Talks About His Late Partner and Cartooning in the Digital Age, in Dallas Observer, 21 maggio 2014. URL consultato il 19 maggio 2018.
  4. ^ (EN) Spike and Mike’s Sick and Twisted Animation, in Axis Chemicals, 27 ottobre 2012. URL consultato il 19 maggio 2018.
  5. ^ (EN) Ed Bell e John Hays, Mtv / Wet Shorts: Best of Liquid Television, Sony, 29 ottobre 1997. URL consultato il 19 maggio 2018.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica